mercoledì, Gennaio 20, 2021

Italia, 50.453 morti per coronavirus in 11 mesi. Curva epidemica vicino al picco.

50mila vittime per Covid in Italia dall’inizio della pandemia: è questo il dato che dettail ministero della Salute. Il numero dei morti è arrivato a 50.453, con un incremento rispetto a ieri di 630. Sabato l’aumento era stato di 562. Sono 22.930 i nuovi casi di coronavirus individuati lunedì 23 novembre, circa 5.400 meno del 22 novembre, che portano il totale dei contagiati dall’inizio dell’emergenza a 1.431.795.

Per la prima volta dall’inizio della seconda ondata, calano i positivisono 796.849, 9.098 in meno rispetto a domenica quando erano 805.947.  Calano anche i ricoveri in terapia intensiva. La curva dell’epidemia di Covid-19 in Italia è ormai molto vicina al picco, previsto fra il 26 e il 27 novembre con circa 830.000 casi positivi che potrebbero dimezzarsi per Natale, anche se il numero resterà comunque molto alto e richiederà la massima attenzione. Lo indicano i calcoli eseguiti dal fisico Roberto Battiston, dell’Università di Trento, e basati sui dati forniti dalla Protezione civile. I calcoli indicano inoltre che è stato raggiunto il picco delle ospedalizzazioni, con un totale di oltre 38.200 ricoveri compresi quelli nelle unità di terapia intensiva. Queste ultime potranno invece raggiungere il picco nei prossimi tre o quattro giorni.

Articoli simili

SEGUICI

10,235FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Salerno. Il Sen. Castiello conferma il sostegno al presidente del Consiglio Conte

Fiducia ''virtuale'' da parte del senatore del Movimento 5 Stelle Francesco Castiello, costretto a dare forfait a causa della positività al covid....

Il sen. Andria: Procida Capitale della Cultura 2022. Una grande soddisfazione per la Campania (video)

Procida sarà Capitale della Cultura 2022, lo ha annunciato il ministro dei beni culturali Dario Franceschini. Una grande soddisfazione per Procida, per...

Battipaglia Covid-19. L’ultimo aggiornamento dati

Battipaglia. Sono 185 in totale i positivi al Covid-19, a comunicarlo è il primo cittadino, la dott.ssa Cecilia Francese, in un post...

Giungano. Allevamento zootecnico abusivo, confiscato il bestiame e denunciato il titolare

Giungano. Ieri mattina, i carabinieri della Compagnia di Agropoli hanno scoperto e chiuso un allevamento zootecnico abusivo in località Galdo. Il titolare...

Furore. Incendio in località Portella, a fuoco macchia mediterranea

Nel tardo pomeriggio di ieri, in località “Portella” nel territorio del comune di Furore, si è sviluppato un incendio che ha coinvolto...