mercoledì, Gennaio 27, 2021

Battipaglia. Fondazione Cassa Rurale, nuovo Cda. Soddisfazione per il presidente Del Grosso

Si è insediato il nuovo Consiglio di Amministrazione della Fondazione Cassa Rurale Battipaglia, nata per volontà di Banca Campania Centro per promuovere lo sviluppo sociale, culturale ed economico del territorio. Tra le new entry nel Cda della Fondazione, Roberto Manzo, ex consigliere di Banca Campania Centro, l’avvocato Roberta Del Basso e Giampiero Pierro, imprenditore e giovane socio della cooperativa di credito nonché membro del consiglio direttivo dei giovani imprenditori di Confindustria Salerno.

Eletta vicepresidente la dottoressa Rosa Maria Caprino, già consigliere della Fondazione negli anni precedenti. Confermate le altre cariche: il dott. Carlo Palumbo continuerà il suo ruolo di Revisore dei Conti, il dottor Marco Sprocati confermato invece Segretario Generale. Grande soddisfazione da parte del presidente della Fondazione Federico Del Grosso, che ha parlato del lavoro fatto dalla Fondazione nel corso del tempo e delle prospettive future, chiosando anche sui tre nuovi consiglieri.

Faccio i miei più sinceri ringraziamenti al professor Bruno, consigliere uscente, e i miei auguri ai nuovi consiglieri – ha sottolineato Del Grosso – convinto dell’importante contributo che daranno. È un momento molto importante per la Fondazione che, attraverso la collaborazione di attori a stakeholders presenti sul nostro territorio, sta sviluppando e svilupperà progetti volti proprio a dare un apporto concreto ai luoghi in cui opera. Tra questi il Focus Socio-Economico sulla città di Battipaglia, un’indagine realizzata in collaborazione con l’Università degli Studi di Salerno finalizzata a comprendere lo scenario socio economico cittadino e a fornire un valido strumento per attuare politiche di rilancio e crescita territoriale.”  

Progetti che, ha ribadito poi il presidente, rafforzeranno il ruolo della Fondazione Cassa Rurale Battipaglia che, di concerto con la Banca Campania Centro da cui è nata, continuerà a proporsi come attore principale per creare una rete e una cultura d’impresa capaci di valorizzare al meglio le eccellenze presenti sul nostro territorio. Il presidente Federico Del Grosso augura dunque, al nuovo consiglio di amministrazione, un ottimo lavoro all’insegna della collaborazione, della cooperazione e dello sviluppo di progetti già in essere e di tante altre idee che, siamo certi, daranno lustro alla Fondazione stessa e ai territori in cui opera.

Di seguito l’elenco del nuovo consiglio di amministrazione: 

Federico Del Grosso Presidente; 

Rosa Maria Caprino  Vice Presidente; 

Roberto Manzo Consigliere, 

Giampiero Pierro Consigliere; 

Roberta Del Basso consigliere; 

Loredana Matrone Consigliere;

Angelo Mammone Consigliere;

Carlo Palumbo Revisore dei Conti; 

Marco Sprocati Segretario Generale.

Articoli simili

SEGUICI

10,235FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Eboli. Auto fantasma, sequestro da mezzo milione di euro della Guardia di Finanza

I Finanzieri del Comando Provinciale di Salerno hanno di recente concluso un’attività ispettiva nei confronti del titolare di...

Pontecagnano Faiano. Nuova vita all’ex tabacchificio Ati Alfani di Corso Italia

Raggiungendo un risultato storico, la Giunta Comunale ha approvato, lo scorso 21 gennaio, il Piano Urbanistico alternativo per il complesso produttivo dismesso...

Cava de’ Tirreni: Piano di Zona S2, pubblicate le graduatorie Progetto I.T.I.A. “Key of change”

Il Piano di Zona Ambito S2 informa che al termine dell’istruttoria sono state pubblicate le graduatore relative al progetto “I.T.I.A. Intese Territoriali...

Il quotidiano La Città: “Pizza e birra con la sindaca in Comune. Un positivo al coronavirus”

“Pizza e birra con la sindaca in Comune, un positivo al Coronavirus”. E’ questa la locandina di stamattina del quotidiano di Salerno...

Cava de’ Tirreni, contributi Inps non dovuti: Servalli e Senatore “Chiariremo la nostra posizione”

Cava de’ Tirreni. Nei giorni scorsi, i Finanzieri del Comando Provinciale di Salerno, hanno sequestrato 80mila euro dai conti del Sindaco e...