venerdì, Aprile 23, 2021

Insigne nel segno di Diego. Un super Napoli argentino travolge la Roma

Allo stadio Diego Armando Maradona il Napoli schianta la Roma con un pesante 4-0 e ad aprire le danze ci ha pensato Insigne con una punizione capolavoro. Il capitano napoletano ha onorato nel migliore dei modi il suo idolo festeggiando, visibilmente commosso, con la maglia celebrativa.

“Abbiamo fatto una grandissima partita. Quando sei in difficoltà devi stare là, da squadra organizzata. Poi ci può stare soffrire gli avversari – Gattuso è soddisfatto – Mi è piaciuto l’atteggiamento. Tutti si aiutano, tutti rincorrono l’avversario. Se sbaglia un compagno applausi e non ‘Vaffanculo’, a me piace così. Non serve solo la tecnica, ma anche di queste cose per fare risultati”

L’approccio alla gara è stato decisivo e tangibile a prescindere dai moduli, infatti il 4-3-3 in fase offensiva si trasformava in 4-2-3-1 con Zielinski e Fabian ad alternarsi nel ruolo di sotto punta. Questo Napoli deve essere consapevole e pronto ad essere camaleontico a seconda degli interpreti.

“Il Napoli è stato migliore di noi – Fonseca lucido sulla sconfitta della sua Roma – Non siamo stati come sempre, una squadra senza aggressività difensiva e quando è così è difficile affrontare squadre come il Napoli”

Gli azzurri devono trovare continuità, non tanto nei risultati ma piuttosto nella mentalità, nell’annusare il pericolo e saper soffrire da squadra.

“A volte per non rompere troppo le scatole ai giocatori faccio passare qualcosa, invece ho capito che non devo far passare nulla perché non sarei me stesso e darei segnali negativi – Gattuso sull’atteggiamento altalenante della squadra – Ai miei tempi bisognava parlare poco, forse sono cambiati i tempi, devi far venire la nausea ai giocatori per quanto parlo e rompo le scatole”

Gattuso infine, torna su Juventus-Napoli e ricorda a tutti la classifica attuale del suo Napoli: “Io e i miei giocatori abbiamo fatto 18 punti sul campo. Poi non è un problema nostro. Io ero in pullman per partire insieme alla squadra alle 18:55”

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian, Demme (39′ st Lobotka); Lozano (22′ st Politano), Zielinski (33′ st Elmas), Insigne; Mertens (38′ st Petagna). Allenatore: Gattuso.

ROMA (3-4-2-1): Mirante; Mancini (38′ pt Juan Jesus), Cristante, Ibanez; Karsdorp, Veretout (1′ st Villar), Pellegrini (34′ st Mayoral), Spinazzola; Pedro, Mkhitaryan; Dzeko (26′ st Carles Perez). Allenatore: Fonseca.

ARBITRO: Di Bello di Brindisi.

MARCATORI: 30′ pt Insigne (N), 19′ st Fabian Ruiz (N), 36′ st Mertens (N), 41′ st Politano (N).

NOTE: Ammoniti: Di Lorenzo (N); Ibanez, Cristante (R). Recupero: 2′ pt, 0′ st. Osservato un minuto di silenzio per la scomparsa di Diego Armando Maradona.

(Copertina Danilo Pergamo)

Mauro De Santishttps://www.lapennadelpartenopeo.com/
Ciao sono Mauro, ho deciso di scrivere per me stesso. Solitamente le persone decidono di condividere i propri pensieri per gli altri, per un innata esigenza di approvazione. Ecco io devo sfamare unicamente la mia passione che a volte fatica a rimanere nelle consuetudini del buon giornalista. Amo lo sport, il calcio e la mia certificata fede partenopea. Dai campetti di periferia all’inchiostro di una penna… Cosa leggerete? Notizie, spunti, intuizioni. Uno sguardo analitico e tattico, un approccio professionale e passionale, a 360° sullo sport più bello del mondo. Giusto? Sbagliato? Interessante? Questo lo deciderete voi: “Si scrive soltanto una metà del libro, dell’altra metà si deve occupare il lettore” (Joseph Conrad)

Articoli simili

SEGUICI

11,309FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Battipaglia. Covid: 42 positivi e 24 guariti nelle ultime 72 ore

Continua a salire il numero dei positivi nella città di Battipaglia: nell'ultimo aggiornamento social della sindaca di Battipaglia Cecilia Francese, si segnalano...

Riaperture, il calendario dal 26 aprile al 1 giugno

Da lunedì 26 aprile a maggior parte dell'Italia potrebbe tornare in giallo, ma quella data è solo l'inizio della road map delle...

Campania. Maltempo, allerta meteo gialla

La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo con criticità idrogeologica di colore Giallo per piogge e...

Goleada Napoli che travolge la Lazio 5-2. Capolavoro Insigne, Mertens dedica speciale

Settima vittoria nelle ultime dieci partite in Serie A e 19 punti conquistati nei 12 scontri diretti con le big. Un girone...

Campania. Covid, quasi duemila nuovi casi, 26 vittime

Resta stabile il quadro dei contagi covid in Campania rispetto a mercoledì: i nuovi positivi sono 1.912, di cui 559 sintomatici, su...