venerdì, Gennaio 22, 2021

Battipaglia. La Giunta Francese, chiede un’anticipazione di cassa per 11milioni e 500 mila euro.

La Giunta comunale, presieduta dalla sindaca di Battipaglia, ha approvato una delibera con la quale autorizza il Comune a poter lavorare con l’anticipazione di tesoreria (o di cassa), nei limiti di 11milioni e 500mila Euro, per tutto l’anno 2021. L’esecutivo, quindi, ha chiesto in pratica uno “scoperto bancario” alla Banca Campania di Centro, tesoreria dell’ente locale. L’atto amministrativo è previsto dal Tuel, D. Lgs. 267/2000, per poter far fronte a pagamenti urgenti ed indifferibili in situazioni di carenza temporanea di disponibilità liquide. Contabilmente l’anticipazione di tesoreria si configura come un prestito a breve termine che va restituito mano a mano che le entrate dell’Ente vengono riscosse.

Articoli simili

SEGUICI

10,235FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Battipaglia. Covid-19, vietata la vendita serale ai distributori h24

Battipaglia. Per contrastare la diffusione del Covid-19 sul territorio comunale, la sindaca, Cecilia Francese, ha firmato un’ ordinanza con la quale dispone:...

Butrico:”La Lega primo partito a Battipaglia” [VIDEO]

https://www.youtube.com/embed/m7v1YM053qg

Battipaglia. Tutto pronto per l’abbattimento della Fiorentino e dei Padiglioni di via De Gasperi

Pubblicato il bando per la demolizione degli edifici scolastici Francesco Fiorentino e dei Padiglioni di via De Gasperi. Prevista la ricostruzione del...

Battipagliese Volley, domani prima gara di campionato [VIDEO]

https://www.youtube.com/embed/0LVPUnYg8ww

Covid: il punto su Picentini, Sele, Irno. 249 positivi ad Eboli, 156 a Pontecagnano.

Situazione covid-19 nei comuni dei Picentini, Alto e Basso Sele, Irno (dati aggiornati al 21/1). In leggero aumento i casi ad Eboli....