giovedì, Giugno 30, 2022

Il Governo, Italia tutta “ROSSA”. Natale e Capodanno tutti a casa, si esce solo per lavoro, necessità e salute.

Il Governo vara il decreto legge sulle norme di contenimento al contagio del coronavirus.  Dal 24 dicembre al 6 gennaio tutta l’Italia sarà zona rossa nei giorni festivi e prefestivi e zona arancione nei giorni lavorativi. Si esce di casa solo per ragioni di lavoro, necessità e salute. E’ possibile ricevere nella propria abitazione fino a 2 persone non conviventi con eventualmente i propri figli minori di 14 anni. Questo decreto dispone subito un ristoro di 645 milioni per i ristoranti e bar. L’intero territorio nazionale sarà zona arancione il 28, 29, 30 dicembre e 4 gennaio. In questi giorni ci si potrà spostare esclusivamente all’interno del proprio comune senza giustificarne il motivo. Per venire incontro a comuni fino a 5000 abitanti fino a 30 km ma non nei capoluoghi di provincia. Rimangono chiusi bar e ristoranti tranne che per asporto e consegne a domicilio. I negozi saranno aperti fino alle 21. Nei giorni da zona rossa saranno chiusi i “centri estetici, bar e ristoranti. Saranno invece aperti supermercati, negozi di alimentari, di prima necessità, farmacie e parafarmacie, parrucchieri e barbieri”.   Si esce con l’autocertificazione

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli