giovedì, Marzo 4, 2021

Piacenza. 87enne muore di Covid e lascia 3 milioni di euro ad una casa per anziani

Carlo Cesare Badagnani aveva 87 anni, ragioniere, figlio degli storici sacrestani di una delle più popolose parrocchie della città. Scapolo, aveva trascorso la sua vita tra il lavoro in banca e l’attività di volontariato nella parrocchia che era la sua seconda casa.    L’ex bancario morì con coronavirus il 26 marzo scorso, nel pieno della prima ondata epidemica. Il suo testamento, poche righe scritte a mano su un foglio bianco, è stato ritrovato quasi per caso dentro l’armadio di casa. Badagnani ha lasciato alla struttura per anziani tre milioni di euro, tra denaro liquido, titoli di Stato e un’intera palazzina con sei appartamenti a poche decine di metri dalla chiesa del Corpus Domini.

Articoli simili

SEGUICI

10,235FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Crisi profonda nel Pd. Zingaretti: non faccio il bersaglio, mi dimetto

Questo lo sfogo dalla pagina facebook del segretario nazionale del partito democratico Nicola Zingaretti. "Lo stillicidio non finisce. Mi...

Covid. Unità di Crisi Campania: ”Preoccupano le varianti. La zona rossa appare inevitabile”

L'Unità di Crisi della Campania fa il punto sull'attuale situazione legata al covid-19. A preoccupare è soprattutto la variante inglese: ''Si è...

Battipaglia. E’ l’avv. Luca Muto il neo commissario dell’Udc

Luca Muto neo commissario Udc di Battipaglia. La nomina è stata conferita dal segretario provinciale, Mario Polichetti, nell’ottica di una riorganizzazione che...

Battipaglia1929 in collegamento da Casa Sanremo con Lucio Rossomando (video)

La redazione di Battipaglia1929 si è collegata con Lucio Rossomando, editore di Radio Castelluccio 75, che ormai da anni in questo periodo...

Battipaglia. Democratici e progressisti: “domani non saremo con Visconti”

Democratici e progressisti non faranno parte della coalizione di centro sinistra alle prossime elezioni amministrative per il rinnovo della carica di primo...