venerdì, Luglio 1, 2022

Frosinone. Incidente sulla Casilina, muoiono tre 20enni

 “Una tragedia immane, che si fa fatica a spiegare. Oggi Mignano Montelungo è un paese distrutto, che vive uno dei suoi giorni peggiori. Ovviamente proclamerò il lutto cittadino per il giorno delle esequie”. Si fa interprete del dolore di tutta la comunità Antonio Verdone, sindaco di Mignano Montelungo, piccolo comune dell’alto-Casertano colpito dalla morte di quattro concittadini, tre giovanissimi – i 19enni Carlo Romanelli e Matteo Simone e il 20enne Luigi Franzese – e il 52enne Claudio Amato, vittime di un grave incidente stradale avvenuto sabato sera sulla statale Casilina nel Frusinate, a pochi chilometri da Mignano.
    “Siamo sgomenti, – dice commosso Verdone – conosco bene le famiglie dei nostri quattro sfortunati concittadini, del 52enne Amato e dei nostri tre giovanissimi. Loro tre per me erano ancora dei bambini, li abbiamo visti crescere; è davvero difficile poter credere che sia avvenuta una cosa così terribile”.
    In una sola orribile sera Mignano ha contato più vittime di quelle fatte dal Covid in oltre un anno (tre quelle registrate da marzo 2020).

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli