sabato, Settembre 25, 2021

Battipaglia. Civica Mente attacca: “amministrazione ammazza il verde, elimina alberi ed aiuole nelle piazze”

“Abbattimenti alberi in città”, protesta Civica Mente. Il Movimento politico cittadino, che sarà presente alla prossima competizione amministrativa, non condivide la manovra dell’esecutivo locale che sta tagliando sul territorio un numero impressionante di alberi. Queste in sintesi le accuse del movimento politico. “A piazza della Repubblica – si legge in una nota stampa – verranno conservati unicamente gli alberi di alto fusto presenti nella zona prospiciente via Roma. La parte posteriore della piazza resterà totalmente priva di alberature e, quindi, di ombreggiamento”. Civica Mente muove critiche anche sull’arredo urbano che si dovrà realizzare in Piazza della Repubblica che è al momento interessata da una ristrutturazione. “Le aiuole rimanenti verranno rivestite da acciaio Corten, una particolare lega di acciaio caratterizzata da una forte ossidazione superficiale. Quindi, assolutamente inadatta ad essere utilizzata come seduta oltre ad essere soggetto a forte surriscaldamento nei mesi estivi, sotto l’azione dell’irradiazione solare”. Stessa linea – ribadisce Civica Mente – per piazza Risorgimento, che il progetto di rifacimento prevede la rimozione delle aiuole e, quindi, l’impossibilità di effettuare qualsiasi tipo di piantumazione. “Dopo l’eliminazione dei pini in via De Amicis, piazza Salvo D’Acquisto e via Napoli e la realizzazione di piazzette nel quartiere Serroni totalmente prive di riparo alberato, la nostra amministrazione “ammazza alberi” continua la sua opera di distruzione del verde pubblico, contrariamente a tutte le buone prassi che la maggioranza delle città stanno adottando”.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
73FollowerSegui

Ultimi articoli