venerdì, Maggio 27, 2022

Pontecagnano. Il sindaco vieta i botti durante le festività natalizie

Con ordinanza sindacale n. 38, il Primo Cittadino Giuseppe Lanzara ha predisposto il divieto di accensione e lancio fuochi di artificio, sparo di petardi, scoppio mortaretti, razzi ed altri artifici pirotecnici fino alle ore 24:00 del 06/01/2022.

Una misura assunta per tutelare la pubblica incolumità nei giorni delle imminenti festività natalizie.
In particolare, il Sindaco ha inteso salvaguardare la sicurezza dei minorenni, i più avvezzi, in genere, ad utilizzare tali artifici senza considerare i rischi, anche gravi, in cui possono incorrere.
Come sempre, sono stati inoltre evidenziati i danni che i lanci possono provocare negli animali domestici e/o randagi.

Eventuali trasgressori saranno puniti con sanzioni amministrative da 25,00 a 500,00 euro.
“In questi giorni di festa e di conciliazione, è bene mantenere alta l’attenzione su ogni forma di comportamento illecito o comunque teso a minare il benessere collettivo. Dobbiamo fare tutti il possibile per assicurare alla nostra comunità un periodo sereno, di vicinanza ma soprattutto di rispetto reciproco. Per questo faccio appello alla sensibilità dei nostri concittadini, invitandoli a considerare i danni che irrimediabilmente potrebbe provocare l’utilizzo di fuochi, mortaretti e similari. Ciò in relazione agli uomini, alle cose ed anche agli animali, che vivono con estremo disagio il sopraggiungere di rumori forti ed improvvisi. Osserviamo le regole e ne beneficeremo tutti”

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli