giovedì, Maggio 26, 2022

Giornata regionale del Figlio: il consiglio approva la proposta di legge

La VI Commissione consiliare permanente ha approvato oggi la proposta di legge per l’Istituzione della Giornata Regionale del Figlio, che vede come primo firmatario e promotore il consigliere regionale Andrea Volpe, la cui indicazione in calendario è prevista per il 15 maggio.

“Questa legge vuole celebrare il figlio – ha sottolineato il consigliere Andrea Volpe, Questore alle Finanze del Consiglio regionale – ed anche stimolare un dibattito sul grave problema della denatalità e per il futuro dei giovani della Campania puntando sull’istruzione e sul lavoro”.   

La proposta di legge prevede, inoltre, la concessione di borse di studio e viaggi di istruzione a beneficio per i figli che crescono in condizioni svantaggiate. La legge nasce nella precedente consiliatura. Fu l’allora consigliere regionale, attuale segretario nazionale del Psi, Enzo Maraio a lanciare l’idea di istituire nella nostra regione la giornata del “figlio”. Il consigliere Volpe ha fatto sua questa proposta riformulandola e spronando l’amministrazione regionale a investire fondi da destinare alle attività didattiche di ragazzi svantaggiati.

A cofirmare la legge i consiglieri Massimiliano Manfredi, Loredana Raia, Tommaso Pellegrino, Luigi Abbate, Giovanni Porcelli, Vincenzo Alaia, Annarita Patriarca, Francesco Picarone. “Ringrazio il presidente della Commissione Bruna Fiola e tutti i consiglieri che hanno voluto condividere questa legge con me”.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli