lunedì, Settembre 26, 2022

Amalfi. Turismo post-covid: presentato il piano di sviluppo

Amalfi destinazione turistica premium e boutique. È così che la Città intende riposizionarsi sul mercato turistico nazionale ed internazionale, per affrontare al meglio il turismo post-Covid, a partire da questa stagione.

Gremita la platea per la presentazione del piano, elaborato da Josep Ejarque, uno dei massimi esperti di Destination Marketing e Destination Management internazionale in Italia, avvenuta nei suggestivi spazi dell’Antico Arsenale. Importante partecipazione di pubblico, rappresentativo delle categorie produttive della Città.

L’obiettivo è rendere Amalfi attrattiva, strutturata, digital, organizzata, sostenibile, customer centric oriented, rassicurante, innovativa, accessibile, smart, favorendo il coinvolgimento della popolazione locale, attiva 365 giorni l’anno.

Per raggiungere gli obiettivi prefissati dal piano, l’ente pubblico dovrà lavorare su promozione e comunicazione turistica, infopoint e accoglienza, mentre il privato, ovvero la rete di destinazione, dovrà dedicarsi al prodotto, ai servizi turistici e alle visite guidateQualità, formazione costante e monitoraggio costante della customer satisfaction sono gli altri elementi di sviluppi previsti dal piano.

Primo passo della strategia operativa sarà il portale web e la creazione del tavolo di confronto permanente con gli operatori turistici necessario alla creazione della rete di destinazione. Un cronoprogramma serrato da sviluppare entro l’estate, per poi proseguire da settembre per la strategia 2023.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
80FollowerSegui

Ultimi articoli