venerdì, Dicembre 9, 2022

Serie D maschile. Vittoria del Flavio Basket Pozzuoli al PalaZauli per 54 a 60

Al PalaZauli, nell’incontro valevole per la seconda giornata del campionato di Serie D Maschile, arriva la prima sconfitta stagionale per i ragazzi di coach Cosentino che, dopo l’eliminazione in Coppa Campania per mano del Basket Koinè, non riescono a sfatare il tabù casalingo venendo superati dal Flavio Basket Pozzuoli che si impone con il punteggio di 54-60.

La cronaca.
Primo quarto da incubo per Battipaglia che, dopo il canestro del 2-0 firmato da Ambrosano, subisce un tremendo parziale di 2-20 che, al minuto 7, la fa ritrovare già in notevole ritardo (4-20). È Federici il grande protagonista del brillante avvio ospite. I biancoarancio, dopo un lunghissimo digiuno realizzativo, sono bravi a scuotersi ed a limitare i danni chiudendo il primo periodo sotto la doppia cifra di svantaggio. Al 10′, Pozzuoli è avanti di 9 (11-20).

Secondo quarto uguale e contrario in una serata davvero particolare allo Zauli. Ora, infatti, sono gli ospiti a non segnare più ed a subire il ritorno prepotente di una Battipaglia che, trascinata da Ambrosano, al minuto 13 ritrova la parità (20-20). Nell’ultima parte del primo tempo, la contesa scorre sui binari di un equilibrio sostanziale che, in fondo, ben fotografa due quarti vivaci, altalenanti, ma, in fondo, privi di una compagine padrona del match. La gara si deciderà nella ripresa. All’intervallo lungo, Pozzuoli è avanti di 2 (28-30).

La prima parte del terzo quarto ricalca pericolosamente, per Battipaglia, quanto avvenuto nella prima frazione: i padroni di casa, smarrita la via del canestro, vedono gli ospiti, sempre trascinati dall’ottimo Federici, toccare nuovamente la doppia cifra di vantaggio (28-38 al 24′). È un gioco da tre punti di Corvo a suonare la carica e ad avviare la riscossa dei biancoarancio che, con Volpe (molto positiva la sua prova) ed il solito Ambrosano rosicchiano progressivamente terreno fino all’aggancio, al minuto 29, sul 44-44. È l’ennesima tripla di serata di un immarcabile Federici a chiudere la frazione sul 44-47 ospite.

Con tali presupposti, l’ultimo quarto si preannuncia incandescente. E le attese non sono tradite: gli ospiti, più volte, tentano l’allungo definitivo, ma ogni volta, strenuamente, Battipaglia resta aggrappata a loro, al match ed all’ipotesi di vittoria.
La gara è davvero avvincente, ma, purtroppo per i biancoarancio, nei momenti caldi e decisivi dell’ultima frazione, mancano lucidità e precisione e, tornati spesso in scia, i ragazzi di coach Cosentino non riescono a piazzare la zampata che possa valere il sorpasso. Una palla rubata da Galise, a 25 secondi dal termine, è la giocata che consegna, con merito, i due punti ai puteolani gialloneri. Allo Zauli finisce 54-60 per il Flavio Basket Pozzuoli. 

Risultato finale 54-60 (11-20; 28-30; 44-47; 54-60).

Tabellino della O.ME.P.S. L’ortopedia Medical Tech Agrivit Nuovo C.T.A. Battipaglia:
Tiberio NE, Volpe S. NE, Carfora, Altavilla 8, Grimaldi, Volpe N. 12, Ambrosano 25, Corvo 7, Coda 2, Capaccio, Barretta. Coach: Cosentino.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
82FollowerSegui

Ultimi articoli