domenica, Novembre 27, 2022

Eboli. Cacciatore dimentica un cinghiale morto in cortile: sanzionato dalla Polizia

Eboli. Nei giorni scorsi, in seguito ad alcune segnalazioni dei residenti riguardanti la presenza di cattivi odori in località Tavoliello, la Polizia municipale agli ordini del comandante Mario Dura, ha avviato i controlli. All’interno di un cortile è stato rinvenuta la carogna di un cinghiale appesa per i piedi già in avanzato stato di decomposizione.

Il proprietario del cortile, un anziano cacciatore, si è giustificato dicendo che aveva “dimenticato” il cinghiale morto, appeso al sole. «È un regalo» ha spiegato ai vigili urbani. Nella stessa area è stata rinvenuta una roulotte utilizzata dall’anziano per coltivare i suoi hobby inerenti la caccia.

Il povero animale è stato rimosso, mentre il proprietario ha ricevuto una sanzione amministrativa.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
82FollowerSegui

Ultimi articoli