giovedì, Dicembre 1, 2022

Salerno. Sequestrati 4 milioni di euro dalle Fiamme Gialle, denunciati 4 imprenditori

Sequestro da oltre 4 milioni di euro per evasione fiscale in provincia di Salerno. Stamattina gli uomini del Tenente Agostino Fasulo, a capo della Compagnia della Guardia di Finanza di Battipaglia, con il comando provinciale delle fiamme gialle di Salerno, hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura interdittiva del divieto di esercitare imprese e di ricoprire uffici direttivi di persone giuridiche ed aziende, per la durata di un anno, emessa dal GIP del Tribunale di Salerno, su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di Rosario ApicellaRosario AttanasioAntonio Giordano Vincenzo Pizzuto.

Inoltre, è stato eseguito un provvedimento di sequestro preventivo, anche per equivalente, di beni per un valore complessivo di oltre 4 milioni di euro nei confronti della ditta individuale “Rosapi” e delle società “Kairos.

I reati contestati riguardano varie ipotesi delittuose di natura fiscale ed, in particolare, l’emissione e l’utilizzo di fatture per operazioni inesistenti finalizzate all’evasione dell’IVA, omessa dichiarazione ed infedele dichiarazione fiscale.

Le indagini hanno permesso di ricostruire, nello specifico, che le “società cartiere” avrebbero acquistato sistematicamente merce in esenzione d’imposta avvalendosi di false “dichiarazioni d’intento” esibite ai fornitori, simulando la qualifica di “esportatore abituale” che consente, agli operatori commerciali che operano con l’estero, di acquistare beni e servizi senza pagare I’IVA, per poi rivendere la merce appropriandosi cosi dell’imposta incassata dalle successive vendite.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
82FollowerSegui

Ultimi articoli