venerdì, Febbraio 3, 2023

Battipaglia. Mirra (Civica Mente): la modifica dello Statuto non sana gli effetti illegittimi sul Puc

Maurizio Mirra di Civica Mente, continua la sua battaglia contro la manovra avvolgente della maggioranza politica della prima cittadina di Battipaglia Cecilia Francese. Manovra amministrativa condotta in consiglio comunale per la nuova adozione del Piano Urbanistico Comunale dopo aver modificato la Statuto comunale che conferirà i poteri alla Giunta e non più al Parlamentino cittadino.   “La sfibrante discussione che si è tenuta in Consiglio Comunale ha chiarito che la maggioranza sta modificando lo Statuto per poi riadottare il PUC da capo, senza però annullare un atto approvato da un organo non deputato statutariamente a farlo”. Dichiara il consigliere comunale di Civica Mente Maurizio Mirra – “Difatti, quindi, si perpetra un’azione che aggira la norma vigente per regolarizzare una posizione illegittima. Dopo cinque ore di silenzi, finalmente si è squarciato il velo dell’omertà, con una discussione che ha cercato di giustificare, attraverso argomentazioni tecnico giuridiche di dubbio fondamento, un atto la cui gravità probabilmente non è nemmeno compresa dagli stessi consiglieri di maggioranza. Purtroppo, c’è solo da attendere che lo strazio di questa amministrazione si concluda il prima possibile per il bene di tutti noi, vista la totale assenza di confronto e dialogo sui temi importanti”.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
82FollowerSegui

Ultimi articoli