venerdì, Febbraio 3, 2023

Laviano. Frana la SS 381, paese isolato. I cittadini chiedono una rapida soluzione al Prefetto

Chiusa la SS 381, la strada di entrata ed uscita a Laviano. La provincia di Salerno, dopo il maltempo dei giorni scorsi, con un’ordinanza ha chiuso l’arteria principale che porta al piccolo centro del salernitano. Il maltempo, pertanto, ha isolato il paese determinando una miriade di problemi. Enrico Flauto dell’associazione amici di Laviano ha lanciato un appello alle Istituzioni e alla Prefettura: attuare il piano previsto dall’art. 2 del Decreto Legislativo N. 1 del 2 gennaio 2018 Codice della Protezione Civile. In pratica un insieme di misure e d’interventi finalizzati ad assicurare soccorso e assistenza alle persone e agli animali colpiti da eventi calamitosi. Varare provvedimenti finalizzati alla soluzione del problema  ed informare la popolazione. “A distanza di 3 giorni le frane che hanno interessato il Comune di Laviano – spiega Enrico Flauto –  stanno destando molte preoccupazioni nei Cittadini Lavianesi, molto meno nelle Istituzioni. Resta una strada rurale che si potrebbe utilizzare, ma la sua ripidità è poco praticabile e in caso di neve e pioggia la rende pericolosa. Il Comune sta predisponendo un atto per riaprirla con dei semafori, ma per ora è chiusa con una Ordinanza (salvo mezzi di soccorso o auto 4X4). La Provincia si confonde – continua Flauto –  sull’Ordinanza SP 33. C’è una terza strada che allunga i tempi di percorrenza ma che è stata ugualmente interessata da una frana nel territorio di Laviano, ma la Provincia si confonde con Santomenna, la strada può essere ugualmente percorribile ma resta ugualmente pericolosa. Quindi Laviano non ha strade di accesso”.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
82FollowerSegui

Ultimi articoli