sabato, Maggio 25, 2024

Fuga dalla Campania, Tommasetti (Lega): “Ennesimo record negativo nella Regione di De Luca”

«I dati dell’ultimo rapporto Istat ‘Migrazioni interne e internazionali della popolazione residente – anno 2021’ evidenziano un’ulteriore pesante stangata per la nostra Regione, che col 30% delle partenze si vede riconoscere l’ennesimo record italiano negativo. Questa è la Campania voluta da De Luca, ma a rimetterci sono, come sempre, i cittadini». Così il prof. Aurelio Tommasetti, Consigliere Regionale della Lega.

«La Campania si dimostra una regione in caduta libera: già gravata da carenze strutturali importanti nel welfare e a livello sociale, ha peggiorato notevolmente le sue condizioni socioeconomiche negli ultimi anni 8 anni di governo De Luca» continua Tommasetti.

«La gravità della situazione campana disegna un quadro a tinte fosche dove a farne le spese, purtroppo, sono soprattutto i giovani e, in particolare, coloro che hanno investito tempo e risorse nella formazione universitaria. Infatti, con 43 mila partenze nel decennio 2012-2021, la Campania è anche la regione italiana con maggior numero di laureati che decidono di andarsene alla ricerca di un futuro migliore. Di questi, 7 mila sono espatriati mentre 36 mila si sono trasferiti nel centro-nord Italia».

«Il governatore De Luca ha grandi responsabilità politiche nel tracollo della Regione, ormai sempre più evidente. È per questo – conclude Tommasetti – che mi batterò in Consiglio Regionale con un’opposizione seria e senza sconti».

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
85FollowerSegui

Ultimi articoli