sabato, Maggio 25, 2024

Battipaglia. In due finiscono agli arresti domiciliari con l’accusa di aver incendiato un furgone ristorante

I Carabinieri di Battipaglia hanno eseguito una ordinanza di misura cautelare personale, disposta dal giudice per le indagini preliminare presso il tribunale di Salerno su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di Aurelio Schiavo e Giuseppe Impembo, sottoposti entrambi agli arresti domiciliari. Entrambi sono accusati dei reati di danneggiamento e incendio. Avrebbero secondo la Procura dato alle fiamme un furgone ristorante adibito alla vendita di panini, di proprietà di un esercente rivale.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
85FollowerSegui

Ultimi articoli