giovedì, Aprile 18, 2024

Circolo Pd Battipaglia. Questione rifiuti: basta strumentalizzazioni ed equivoci alimentati ad arte. La posizione della Regione è molto chiara

Comunicato stampa – Circolo Pd Battipaglia

In modo burocratico gli uffici regionali hanno trasmesso uno studio Invitalia su ipotesi teoriche di bonifica dei siti. Ma queste ipotesi non rispecchiano minimamente gli indirizzi regionali. L’ipotesi di trasformare la discarica “Castelluccio” in un sito di trattamento rifiuti temporaneo non è per nulla nelle intenzioni della Regione Campania. Il vicepresidente della Regione, Fulvio Bonavitacola, di recente ci ha rassicurato che la decisione da prendere a Palazzo Santa Lucia verte esclusivamente su due ipotesi: 

1) Messa in sicurezza senza asporto di rifiuti dal sito interessato; 

2) Landfil mining esclusivamente per il trattamento dei rifiuti del singolo sito. Ove sussista la condivisione dell’amministrazione comunale, trattamento dei residui rifiuti non recuperabili presso lo Stir in modo da cancellare l’esistenza della discarica di “Castelluccio”.

Qualsiasi altra ipotesi non sarà sostenuta dalla Regione Campania. L’equivoco è scaturito dal fatto che gli uffici, burocraticamente, hanno allegato agli atti di convocazione della Conferenza di servizi il documento di tutte le ipotesi fatte dalla società di progettazione incaricata da Invitalia, comprese quelle palesemente insostenibili. Già in data odierna gli uffici regionali hanno inviato una nota un agli Enti partecipanti alla Conferenza, anticipando la posizione che la Regione terrà in conferenza di servizi. E, a tal proposito, il presidente della commissione ambiente, e consigliere comunale, Luigi D’Acampora, farà una nuova convocazione prima della suddetta Conferenza di servizi per chiarire la posizione dell’amministrazione comunale.

Comunicato stampa – Circolo Pd Battipaglia

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
85FollowerSegui

Ultimi articoli