giovedì, Giugno 20, 2024

Agropoli. Sessanta percettori di reddito di cittadinanza saranno impiegati in tre progetti sociali

Agropoli. Partiranno a breve tre progetti che vedranno impiegati 60 percettori di reddito di cittadinanza. Con apposita determina del Responsabile del Servizio, l’ente  ha approvato la seconda annualità dei PUC (Progetti di Utilità Collettiva) che erano stati proposti lo scorso anno. I progetti sono tre: “Io … con te” a favore di anziani, disabili e persone fragili; “Insieme… miglioriamo la città” per attività mirate al miglioramento del decoro urbano ed infine “Ti accolgo” per azioni di vigilanza, presidio, assistenza al pubblico.  Ogni progetto vedrà impegnati 20 beneficiari di RdC, per un totale di 60 persone. «Abbiamo predisposto come giunta – affermano il sindaco Roberto Mutalipassi e il vicesindaco nonché assessore alle Politiche sociali, Maria Giovanna D’Arienzo – gli atti necessari a dare il via a tre progetti che vedranno impegnati coloro che percepiscono il sussidio, in continuità con quelli già attivati in passato. Saranno in numero doppio, quindi 60 beneficiari del reddito di cittadinanza che potranno rendersi utili alla città secondo le proprie abilità, capacità e competenze ».

Articoli simili

SEGUICI

17,836FansMi piace
1,950FollowerSegui
912IscrittiIscriviti

Ultimi articoli