domenica, Giugno 16, 2024

Battipaglia. “Basta il Pensierio”: al Teatro Bertoni torna in scena la compagnia “Attori per Caso”

Sabato 1 e domenica 2 aprile, rispettivamente alle ore 20.30 e 18:30, presso il Teatro“Bertoni”di Battipaglia, torna in scena la compagnia teatrale “Attori per Caso” con “Basta il pensiero”, spettacolo inedito scritto e diretto da Luca Landi con musiche originali del Maestro Roberto Marino.

Tre storie che si intrecciano grazie alle complesse e contrastanti personalità dei tre protagonisti interpretati da Francesco Mondelli, Rossella Cuccia e dallo stesso Landi. Un testo comico in cui il divertimento non sottrae spazio a spunti di riflessione.

LO SPETTACOLO. Il tutto parte da una domanda. Quante volte, nella propria vita, si è mittenti o destinatari della frase “basta il pensiero”? Una tipica espressione che accompagna il momento in cui si riceve o si consegna il cosiddetto pensierino e che sgrava da un eventuale regalo di poco gradimento.

Questa frase, in realtà, è un alibi per sollevarsi da uno stato di disagio. Perché anche una situazione apparentemente semplice come la scelta di un regalo può essere causa dell’ansia, uno degli stati d’animo più comuni tra le persone e considerato dall’Oms il male del secolo.

In Italia, nove persone su dieci ne soffrono. Proprio come Federico, il protagonista di questa storia, un giovane laureando fuorisede e, soprattutto, fuoricorso. Nonostante trascorra le sue giornate in casa a studiare, non riesce mai a sentirsi davvero pronto per affrontare gli esami. Napoletano d’origine, convive a Roma con Nunzio, suo unico e vero amico. Aldilà delle continue telefonate con la mamma, infatti, Federico ha una costante agorafobia, un’ansia sociale che lo porta a vivere in solitudine e ad allontanarsi da qualsiasi relazione interpersonale.

È su questo disturbo che ruota tutta la trama. Eppure, cosa succederebbe se la solitudine di Federico dovesse sgretolarsi per l’arrivo di un nuovo inquilino? Potrebbe essere la risoluzione del suo disagio? Proprio questi dubbi, con divertimento e intelligenza, porteranno il pubblico all’interno di una storia attuale e a tratti paradossale.

Articoli simili

SEGUICI

17,836FansMi piace
1,950FollowerSegui
912IscrittiIscriviti

Ultimi articoli