domenica, Giugno 16, 2024

Battipaglia. Analisi Arpac: nel mare di Spineta Nuova troppi batteri di feci umane. Buone le condizioni per il resto della costa

Spineta Nuova, le acque del mare continuano a non essere balneabili. Tanto le prime analisi del 9 aprile 2023 quanto le seconde ripetute il 19 aprile scorso dall’Arpac  sanciscono – ancor prima dell’inizio della stagione estiva – il divieto di bagnarsi. L’escherichia coli (1652 – v.l.500 n/1652) e gli enterococchi (697 – v.l. 200 n/100ml), batteri che si trovano normalmente nell’intestino, e quindi nelle feci, degli esseri umani, superano di gran lunga i parametri stabiliti per legge. Dunque, nelle acque salate della costa cittadina, tratto di Spineta Nuova,  i batteri finiscono per l’incapacità tecnologica dell’attuale depuratore di Tavernola, che non riesce a smaltire il 60% dei fanghi che gli arrivano. Se la situazione non migliorerà, il primo cittadino dovrà per legge ordinare il divieto di balneazione sulla fascia interessata al forte inquinamento microbiologico. Sul resto della costa battipagliese, ad oggi la situazione delle acque rientra nella piena balneabilità. Sarà un problema soprattutto per gli stabilimenti balneari collocati in quell’area che potranno subire delle grosse perdite economiche per la non praticabilità delle acque. Nel frattempo, l’Arpac continuerà il suo monitoraggio e ripeterà periodicamente le analisi.

Questi i dati Arpac

https://portale.arpacampania.it/widget/web/balneazione/analisi/-/BalneazAnalisi_WAR_BalneazAnalisi?codPoint=IT015065014001&anno=2023&p_p_id=BalneazAnalisi_WAR_BalneazAnalisi&p_p_lifecycle=0&p_p_state=maximized&p_p_mode=view&p_p_col_id=&p_p_col_count=0&_BalneazAnalisi_WAR_BalneazAnalisi__facesViewIdRender=%2FWEB-INF%2Fviews%2Fcorrente.xhtml

Articoli simili

SEGUICI

17,836FansMi piace
1,950FollowerSegui
912IscrittiIscriviti

Ultimi articoli