martedì, Giugno 25, 2024

Battipaglia. Radici e Valore sull’atto di indirizzo dell’assessore all’ambiente: “sembra più un contentino che un’opera di prevenzione e controllo”

Comunicato Stampa di Radici e Valore

Dunque non tutto ciò che diciamo è mera propaganda o solo critica!
L’approvazione dell’ atto di indirizzo dell’ Assessore Chiera da parte della Giunta Francese testimonia innanzitutto che quanto da noi denunciato ha del vero come fondamento e che il problema dell’ inquinamento delle acque puo’ essere mitigato, se non del tutto risolto, anche con l’intervento di chi ci amministra.
Un severo controllo sugli scarichi idrici civili ed industriali, la demolizione degli edifici ed opere abusive, la tutela del Tusciano ed una importante imposizione sui tavoli provinciali per i lavori di completamento del collettore fognario contribuiranno in modo efficace a mitigare questo annoso problema.
Rimane con noi la distanza siderale del ritardo con cui si adottano questi provvedimenti che presi a questo punto della stagione sanno più di contentino alla città che di una vera e propria opera di prevenzione e controllo.
Lo ripeteremo e denunceremo fino alla noia: bisogna prevenire e pianificare!
Certo che se poi pensiamo alla vicenda della perdita dei PICS per la De Amicis allora siamo costretti, nostro malgrado, ad ammettere che questi due vocaboli, prevenzione e programmazione, sono totalmente sconosciuti ai nostri attuali amministratori.
Un’ opera non eseguita non è solo un atto incompiuto; un’ opera non eseguita è uno schiaffo ai cittadini ed al futuro dei figli della nostra Battipaglia!

Comunicato Stampa di Radici e Valori

Articoli simili

SEGUICI

17,836FansMi piace
1,950FollowerSegui
912IscrittiIscriviti

Ultimi articoli