martedì, Luglio 16, 2024

Provenza: “Nella rotatoria polmone verde a costo zero con gli ulivi del Comune, con la bufala sprecheremo centinaia di migliaia di Euro”

Confermata l’installazione della “Bufala” nella rotatoria dello svincolo autostradale. La maggioranza politica ed amministrativa della sindaca Cecilia Francese boccia Giuseppe Provenza, che con una mozione ha proposto la revoca della delibera del progetto “Bubalus” di 75mila Euro.

14 voti a favore della bufala, 1 astenuto e 5 contrari (la minoranza). Passa dunque l’idea del consigliere comunale e provinciale Vincenzo Clemente sposata dalla Giunta con una delibera programmatica avanzata dagli assessori Pietro Cerullo e Egidio Mirra.

“Ho proposto, purtroppo, senza successo – spiega Giuseppe Provenza – un POLMONE VERDE a costo zero, con la piantumazione di centinaia di alberi nella rotatoria autostradale. Il Comune è proprietario di centinaia di piante di ulivo che potrebbero formare una splendida area verde nella rotatoria della vergogna, se sarà dato seguito al progetto Bubalus.  Questa la mia idea, purtroppo non sarà così!

L’amministrazione Francese vuole realizzare nella rotatoria sotto il viadotto autostradale Un parco giochi per bambini, un parcheggio per MAMME, un percorso Trekking, con la una bufala a corredo. Ad ogni modo – spiega l’avv. Provenza –  va verificata con molta attenzione la compatibilità del progetto con le norme del codice della strada e l’assunzione di responsabilità dell’Anas nel rilasciare il nulla osta essendo proprietaria dell’area.

Un progetto questo che verrà a costare ai cittadini battipagliesi centinaia di miglia di euro se si dovranno realizzare anche i servizi, considerato che la bufala costerà 40mila euro per la creazione materiale, 12mila euro circa andranno all’artista, più gli oneri si giungerà alla modica cifra dei 75mila.  Contemporaneamente si dovrà  finanziare la pubblica illuminazione, realizzare i sottopassi, il parco giochi per i bambini, il percorso trekking e il parcheggio.

Bufala che nessuno dei milioni di turisti vedrebbe. Perché chi esce a Battipaglia, diretto a Paestum, Agropoli o verso la costiera cilentana, prosegue diritto sulla statale 18, non scende giù verso la rotatoria”.

Articoli simili

SEGUICI

18,020FansMi piace
1,960FollowerSegui
917IscrittiIscriviti

Ultimi articoli