mercoledì, Febbraio 21, 2024

Battipaglia. Protocollo d’intesa tra l’Associazione Nazionale Funzionari di Polizia, il Besta-Gloriosi, il Ferrari e l’IC Gatto

Battipaglia. L’Associazione Nazionale Funzionari di Polizia (A.N.F.P.) ha siglato un protocollo d’intesa con gli Istituti di Istruzione Superiore “Besta- Gloriosi” ed “Enzo Ferrari e con l’Istituto Comprensivo “Alfonso Gatto”.

Una iniziativa finalizzata a fornire agli alunni e alle loro famiglie le informazioni necessarie per attuare scelte consapevoli, recuperando i principi di una sana vita sociale, ed a trasmettere una buona cultura del territorio locale e nazionale, del rispetto della Legge dello Stato.

La cerimonia della firma ha visto la presenza del Segretario Nazionale dell’A.N.F.P., Dott. Enzo Marco Letizia, della Dirigente Scolastica degli IIS “Besta – Gloriosi” e “Enzo Ferrari”, Dott.ssa Carmela Miranda e del vicario del Dirigente dell’IC “Alfonso Gatto” Mariangela Sorrentino.

L’evento è stato arricchito dalla partecipazione del Questore della Provincia di Salerno, Dott. Giancarlo Conticchio, e dalla Sindaca della Città di Battipaglia Dott.ssa Cecilia Francese.

“Con questo protocollo, l’A.N.F.P. ha voluto dare un segnale: crescere nella legalità sin dall’età giovanile” –  ha affermato il Questore della Provincia di Salerno, Dott. Giancarlo Conticchio – “L’educazione civica è uno strumento importante per fornire ai giovani, futuri amministatori locali e statali, il valore della legalità, del rispetto delle regole. I giovani, grazie all’educazione civica, capiscono quali sono i loro diritti ed, in particolar modo, i loro doveri. Noi lavoriamo per questo”.

“Siamo realmente soddisfatti di essere a Battipaglia per la sigla di questo protocollo di intesa con tre grandi istituti scolastici” – ha dichiarato il Segretario dell’Associazione Nazionale Funzionari di Polizia, Dott. Enzo Marco Letizia – “Il nostro scopo è costruire la cultura della legalità. Questo, oltre ad essere uno degli fini statutari dell’Associazione, è un obiettivo strategico che vede i funzionari di polizia nei territori, accanto alle future generazioni, per promuovere tutte quelle azioni che fanno conoscere le regole della cittadinanza e dello stare insieme nonché per fornire delle informazioni utili e necessarie al fine di orientare le scelte per il futuro dei ragazzi. Siamo a disposizone della città attraverso i colleghi funzionari, con tutto il nostro impegno. Ciò perché crediamo fermamente che la legalità sia uno degli elementi più importanti per garantire libertà e democrazia”.

“Oggi siamo in festa per la presenza del Questore e per la firma di questo protocollo d’intesa” – ha continuato la Dirigente Scolastica degli IIS “Besta – Gloriosi” ed “Enzo Ferrari”, Prof.ssa Carmela Miranda – “Ciò consentirà di riproporre al territorio il concetto di scuola come presidio di legalità. Scuola che ha sempre fatto la sua parte, anche negli anni passati. Gli ultimi fatti di cronaca ci spingono, però, a fare ancora di più. Dopo questa firma simbolica saremo, sicuramente, pronti per parlare ai ragazzi di temi molto importanti che sottendono alla fattispecia della legalità. È lampante che i giovani oggigiorno abbiano bisogno di regole. Rispetto al passato, soprattutto per le lunghe ore in cui i genitori sono assenti per motivi di lavoro, le famiglie non riescono sempre ad essere partecipi su questo tema. Pertanto, la scuola deve farsi carico anche di questi aspetti formativi”.

“L’IC Alfonso Gatto è onorato di far parte di questa rete, che rappresenta una opportunità di avvicinare l’istituzione scolastica alle forze dell’ordine” – continua la Prof.ssa Annalisa Giancarlo dell’IC “Alfonso Gatto” – “Spesso, infatti, le problematiche sulla legalità che coinvolgono i nostri alunni vengono quotidianamente presentate ai docenti. Avere, però, il supporto di una rete che ci permetta di affrontare e risolvere alcune dinamiche legate, ad esempio, al bullismo ed al cyberbullismo, ci consentirà di avere dei risultati sicuramente migliori”.

“La firma di questo protocollo permetterà di implementare gli incontri sulla legalità e sul rispetto delle regole” – conclude la Sindaca della Città di Battipaglia, Dott.ssa Cecilia Francese – “Questo è un aspetto fondamentale, in quanto è importante puntare sulle nuove generazioni al fine di cambiare la mentalità su questi temi importantissimi. Pensiamo, ad esempio, ai fenomeni allarmanti della violenza contro le donne, dell’abbandono dei rifiuti e degli abusi edilizi. È essenziale, quindi, iniziare dalle scuole e con questo protocollo avranno inizio una serie di incontri e dialoghi con gli alunni”.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
85FollowerSegui

Ultimi articoli