domenica, Febbraio 25, 2024

Battipagliese. Mister Calabrese:”Orgoglioso dell’impegno dei miei ragazzi. Quinto posto meritato, si può ancora migliorare …”

Articolo di Paolo De Vita pubblicato su Spunti&Appunti

Questa intervista vuol fare un po’ il punto della situazione al termine del girone d’andata del campionato di Promozione chiuso dalla Battipagliese in quinta posizione. Tutto ciò mentre bussa alle porte l’ultima gara ufficiale del 2023, che, mercoledì, vedrà le zebrette ospiti dell’Atletico Pagani per l’andata dei Quarti di finale di Coppa Campania.
Ecco cosa ci ha detto il trainer dei bianconeri.

Si è chiuso il girone di andata con la Battipagliese quinta in classifica. Un piazzamento che ritiene veritiero per la sua squadra?
“Essere partiti a fari spenti, senza clamore, deve renderci soddisfatti per la posizione in classifica al termine del girone d’andata, anche perché il distacco dalle squadre che ci precedono è di pochi punti”.

La Battipagliese ha chiuso al galoppo la prima parte della stagione inanellando ben 6 vittorie consecutive (più una settima in Coppa), con 7 risultati utili complessivi in campionato. Quali sono, secondo lei, le ragioni tecniche e agonistiche di questo exploit?
“Le sette vittorie consecutive sono il frutto del lavoro settimanale dei miei calciatori, dei miei uomini; credo – rivendica con orgoglio Mister Calabrese – che i sacrifici e gli sforzi fatti sinora siano sotto gli occhi di tutti”.

Con l’innesto in pianta stabile di Zoppino al centro della difesa, la terza linea ne ha guadagnato in stabilità e compattezza. Era il giocatore che serviva alla sua squadra o c’è altro che spiega questa imporante evoluzione?
“Un calciatore come Gianluca Zoppino fa comodo a tutte le squadre; un calciatore esperto, serio e disponibile; lo avevo già allenato in passato per 4 stagioni tra Promozione ed Eccellenza, le sue doti sono indiscutibili. Certamente la fase difensiva è migliorata, il nostro portiere Viscido – fa notare mister Calabrese – e’ rimasto imbattuto per oltre 600 minuti, e questo è merito di tutta la squadra”

In attacco, invece, i gol ora si contano col pallottoliere. Cosa è cambiato sul fronte offensivo dai tempi dei larghi sprechi sotto rete?
“Per quanto riguarda l’attacco, sono molto contento dei ragazzi; i nostri cinque attaccanti stanno giocando per la squadra senza pensare ai gol e questo rende tutto più facile”.

In questi giorni detta legge il mercato. La società sta, forse, pensando a un centrocampista come alternativa ai titolari e a una punta per garantirle un margine maggiore di scelta?
“Giocare a mercato aperto non è mai semplice. La società è vigile sul mercato e coglierà l’occasione giusta”.

Mercoledi c’è la gara di andata di Coppa Campania in quel di Angri, ospiti dell’Atletico Pagani. Pensate di archiviare la pratica in anticipo?
“La gara di Coppa e’ molto difficile – sottolinea Calabrese- perché giochiamo contro un avversario ostico, ben allenato e su campo avverso. Cercheremo di fare la nostra partita senza pensare al ritorno”.

Con l’anno nuovo la Battipagliese resterà a giocare a Macchia o tornerà a disputare al Pastena le partite casalinghe?
“Per l’anno nuovo non so dirti dove giocheremo. Certamente Macchia, col supporto dei nostri numerosi tifosi, e’ diventato il nostro Fortino!”

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
85FollowerSegui

Ultimi articoli