lunedì, Luglio 22, 2024

Aquara furto in chiesa. Rubati i fondi destinati alla ricerca sulle malattie rare

Aquara. Nel tranquillo paese di Aquara, in provincia di Salerno, l’ultimo giorno dell’anno è stato segnato da una festa che ha attirato numerosi cittadini desiderosi di trascorrere momenti di gioia e riflessione presso la chiesa locale. Tuttavia, ciò che doveva essere un’occasione di serenità è stato offuscato da un atto vile che ha destato sgomento nella comunità.

Mentre la chiesa del Santuario “San Nicola di Bari” di Aquara era aperta per consentire ai fedeli di partecipare a preghiere o visite durante le festività natalizie, qualcuno ha approfittato della situazione per compiere un gesto spregevole. Nel corso dei festeggiamenti, un individuo sconosciuto è entrato nell’edificio sacro e ha sottratto i fondi raccolti attraverso i mercatini di Natale.

I fondi raccolti dalle vendite, erano destinati ad attività legate alla ricerca sulle malattie rare e rappresentavano una luce di speranza per coloro che combattono queste patologie spesso trascurate. A rendere pubblico il furto è stato il parroco del Santuario, don Antonio, che ha espresso il proprio sconcerto definendo l’atto “spregevole” e contraddittorio rispetto allo spirito natalizio.

Le autorità locali sono già al lavoro per identificare l’autore del furto e assicurare che giustizia venga fatta.

Articoli simili

SEGUICI

18,020FansMi piace
1,960FollowerSegui
917IscrittiIscriviti

Ultimi articoli