mercoledì, Aprile 24, 2024

Calcio. La Battipagliese espugna il Dirceu: Ebolitana ko con un gol di Mancino

Una Battipagliese encomiabile batte a domicilio l’Ebolitana e porta a casa tre punti pesantissimi nella lotta playoff. Mister Calabrese recupera anche Zoppino, in dubbio fino all’ultimo, e deve rinunciare allo squalificato Santese: il tecnico si affida all’argentino Gaeto. Nella prima frazione, le due squadre giocano a viso aperto: la Battipagliese ci prova al 18′, con un tiro di Picaro che si spegne sul fondo. A metà frazione, gol annullato ai padroni di casa per fuorigioco di Fortunato. La prima vera chance per i bianconeri si registra al 26′: è Gaeto a calciare di poco fuori. I biancazzurri rispondono due minuti dopo con Fortunato: nessun problema per Viscido. Clamorosa occasione per le zebrette al 33′: la conclusione di Serna è respinta da Tesoniero. Sulla sfera si avventa Natella, che spreca davanti alla porta calciando alto. La squadra di mister Quaglia si vede invece con un colpo di testa alto di Spica (40′). Nella ripresa, la Battipagliese si lascia ampiamente preferire ai padroni di casa: al 10′ Di Romana – sugli sviluppi di un calcio di punizione – ci prova di prima intenzione da fuori area. La palla termina però sul fondo. Sul fronte opposto non creano grattacapi il rasoterra di Spica che termina sul fondo (14′) e la conclusione alta di Naddeo (21′). Al 26′ Tesoniero è lesto a respingere in corner il tiro di Natella. È il preludio al gol bianconero: dopo centoventi secondi, Discepolo batte a sopresa un calcio di punizione. La palla arriva dalle parti di Mancino, che trafigge Tesoniero in uscita bassa e fa esplodere i tanti tifosi bianconeri presenti in piazza Amendola a seguire il match attraverso il maxischermo. La squadra di mister Quaglia tenta una rabbiosa reazione, ma di fatto Viscido è chiamato ad interventi di ordinaria amministrazione. È anzi la Battipagliese a sfiorare il raddoppio alla mezz’ora con Paciello (tiro di poco fuori) e al 43′ con Raiola, che – servito ottimamente da Paciello – non trova la porta. La Battipagliese porta così a casa tre punti importanti in ottica di un buon piazzamento playoff.

EBOLITANA – BATTIPAGLIESE 0-1
EBOLITANA: Tesoniero, Garofalo, Di Maio, Corsaro, Bove, Pascuzzo, Santucci, Fortunato, Spica (15’st Totaro), Marrocco (20’st Naddeo), Asante (34’st Pagliocca). Allenatore: Quaglia
BATTIPAGLIESE: Viscido, Discepolo (44’st Minguzzi), Serna, Mancino, Olmos, Manzo, Gaeto (15’st Raiola), Di Romana, Zoppino, Natella (32’st Raviello), Picaro (25’st Paciello). Allenatore: Calabrese
RETI: 28’s.t. Mancino
ARBITRO: Signor Amitrano di Torre Annunziata
ASSISTENTI: Signor Criscuolo di Torre Annunziata e signor Palomba di Torre del Greco
NOTE: La partita si è disputata a porte chiuse. Ammoniti: Garofalo, Di Romana, Totaro, Olmos, Discepolo, Fortunato. Angoli: 5-3 per la Battipagliese. Recupero: 1’pt; 5’st

Foto. Gerardo Di Franco

Calcio. La Battipagliese espugna il Dirceu: Ebolitana ko con un gol di Mancino
Calcio. La Battipagliese espugna il Dirceu: Ebolitana ko con un gol di Mancino

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
85FollowerSegui

Ultimi articoli