martedì, Luglio 16, 2024

Battipaglia. Carabinieri arrestano baby pusher di soli 17 anni

Battipaglia. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Salerno hanno eseguito un’ordinanza di “collocamento in comunità” nei confronti di un 17enne di Battipaglia, indagato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Il provvedimento, richiesto dalla Procura della Repubblica e emesso dal G.I.P. del Tribunale per i minorenni di Salerno, rappresenta un passo significativo nella lotta contro il crescente fenomeno dello spaccio tra i giovanissimi. L’operazione che ha portato all’arresto del minore risale allo scorso novembre, quando i Carabinieri, durante un controllo cittadino mirato alla prevenzione dello spaccio e del consumo di droghe tra i giovani, hanno trovato il ragazzo in possesso di circa 10 grammi di hashish, suddivisi in dosi pronte per la vendita. Le successive indagini hanno permesso di raccogliere gravi indizi di colpevolezza e di ricostruire una rete di attività di spaccio, che coinvolgeva anche altri minorenni.

Articoli simili

SEGUICI

18,020FansMi piace
1,960FollowerSegui
917IscrittiIscriviti

Ultimi articoli