martedì, Agosto 16, 2022

Battipaglia, rottura in maggioranza. 4 consiglieri disertano l’aula

Consiglio comunale avvelenato dall’assenza di 4 esponenti della maggioranza Francese, ormai, in netto dissenso. Approvato il bilancio consuntivo dopo la relazione dell’assessore al ramo, ma i numeri a favore del primo cittadino cominciano a ridursi. Valerio Longo, Gerardo Zaccaria, Francesco Marino ed Isidoro Amendola: hanno approfittato, comunque, di un evento politico significativo per far notare la loro volontaria diserzione. Lo scontro si sta consumando da alcune settimane, il gruppo di Forza Italia ha più volte chiesto al primo cittadino di rispondere alle problematiche sia di natura politica che di natura amministrativa, ma la stessa invece di convocarli l’ha pubblicamente affrontati. Atto che non è stato digerito dai due consiglieri comunali più di una volta contrariati. A quanto pare il capo dell’esecutivo non voglia ingerenze su nulla e rilancia i suoi attacchi nei confronti di tutti: avversari e alleati. Sulla stessa posizione il gruppo consiliare di rifondazione cristiana, partito voluto e costruito da Fernando Zara, che ha avuto in cambio dalla Francese il ben servito, mettendolo alla porta dopo aver contribuito in modo determinante alla sua elezione. Adesso, però, a quanto sembra la maggioranza bulgara della Francese comincia a traballare se si analizza il dato dei mal di pancia anche di Cappelli e Sagarese. Intanto, c’è attesa per il comizio di domani sera proprio della sindaca ad un anno di governo amministrativo.


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
80FollowerSegui

Ultimi articoli