martedì, Maggio 24, 2022

Infastidisce una adolescente,denunciato dalla Polizia di Stato

Stava raggiungendo casa a Matierno, percorrendo la strada che da Fratte conduce al rione collinare di Salerno quando un giovane  ha cominciato a molestarla con avances e complimenti eccessivi. La ragazzina, una 13enne del posto ha  subito avvertito il papà che ha raggiunto la figlia e si è scagliato contro il presunto molestatore. Gli agenti della Polizia di Stato appartenenti alla Sezione Volanti hanno denunciato l’uomo. Identificato per L.M., barese 34enne importunando la ragazza si è reso così responsabile del reato di molestie. L’uomo smentisce il racconto della piccola. L.M. non ha posto in essere tuttavia tentativi di atti sessuali ma solo molestie verbali e, pertanto, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per il reato di cui all’art. 660 del c.p. Proseguono le indagini e la polizia cerca corrispondenze dalle immagini delle telecamere delle attività commerciali presenti nella zona per capire realmente come si sono svolte le cose nel tragitto dall’area archeologica a Matierno


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli