venerdì, Maggio 20, 2022

Aziende verso il digitale: ecco i vantaggi della digitaltransformation

Da qualche anno a questa parte sentiamo parlare sempre più della “digitaltransformation” e anche in Campania comincia a muoversi qualcosa per quanto riguarda questo processo di innovazione che coinvolgerà sempre più aziende.

L’Italia in questo contesto risulta essere piuttosto arretrata, al punto che l’80% delle aziende tricolori è caratterizzato da un basso profilo tecnologico (principalmente per via di scarse competenze e di resistenze da parte dei manager e del personale dipendente) e che solo il 4,7% del totale presenta un livello elevato di digitalizzazione. Scopriamo quindi quali sono nello specifico i cambiamenti che deve affrontare un’azienda per godere dei vantaggi offerti dal digitale.

Cosa deve fare un’azienda che vuole sfruttare il digitale?

La prima fase consiste nel riconoscere le opportunità offerte dal mondo dell’innovazione tecnologica: capire quali sono le occasioni che è possibile cogliere con questo cambiamento è necessario per delineare una strategia che porterà poi nel concreto al passaggio al digitale. In questa fase diventa quindi fondamentale il confronto con altre realtà aziendali in procinto di attuare le “digitaltransformation” o che hanno già compiuto il loro passaggio al digitale, per capire com’è meglio muoversi per il proprio caso specifico e prendere spunti positivi.

Naturalmente servirà poi integrare gradualmente al proprio flusso di lavoro tutti quegli strumenti capaci di snellire le procedure e ottimizzare i tempi, in modo da non vivere un cambiamento repentino (che potrebbe causare non pochi problemi, soprattutto per quanto riguarda il personale meno preparato) e permettere a tutti di adattarsi secondo i propri tempi. Per usufruire di tecnologie avanzate come il Cloud, ad esempio, sarà necessario dotarsi di una connessione che sia all’altezza, cercando delle tariffe adsl convenienti e pensate per le aziende; così facendo non si avranno problemi per quanto riguarda la comunicazione e la condivisione sia interna che esterna dei dati e dei documenti aziendali.

Quali sono i vantaggidi questo passaggio?

La digitalizzazione di un’azienda ha due principali conseguenze positive: una maggiore accessibilità ai documenti e le tempistiche ottimizzate. Si pensi ad esempio ai vecchi archivi cartacei: oggi questi non sono più necessari, dato chei documenti vengono conservati online su piattaforme apposite e raggiungibili immediatamente anche da remoto.Anche la comunicazione si trasforma, diventando notevolmente più efficiente: tramite tool come Skype e Hangout si possono pianificare delle riunioni anche senza molto anticipo, grazie alle quali potersi allineare velocemente e in maniera efficace con i colleghi che si trovano in un’altra sede lavorativa.

Passando all’aspetto amministrativo, anche questo non potrà che godere dei risvolti positivi portati dal passaggio al digitale: con le fatture elettroniche, ad esempio, non si dovranno più stampare e spedire fatture ai clienti in quanto basterà inviarle semplicemente tramite mail. Infine, un altro grande vantaggio riguarda la competitività, in quanto entrare nel mondo digitalizzato permette di attrarre un maggior numero di clienti, con tutte le conseguenze che un ampliamento simile comporta.


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli