domenica, Maggio 16, 2021

Battipaglia. La sindaca: la Provincia non può bocciare le nostre varianti Asi

“Eccepire una non ben definita improcedibilità delle richieste della Giunta comunale alla Provincia di Salerno è quantomeno riduttivo”. E’ questa la risposta della prima cittadina Cecilia Francese alla bocciatura delle due delibere varate dall’esecutivo sulla istanza di indire un conferenza di servizi al fine di mutare destinazione urbanistica a 820mila metri quadrati di zona agricola e produttiva in zona commerciale. La sindaca ribadisce in una nota stampa che la Provincia ha l’obbligo di convocare le parti per mutare le condizioni dell’agglomerato industriale.

[widgetkit id=”28″ name=”signoriello”]


Articoli simili

SEGUICI

11,466FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Violenza contro le donne. Pontecagnano Faiano aderisce al progetto Dammi la Mano

Il Comune di Pontecagnano Faiano aderisce al progetto Dammi la Mano, iniziativa promossa dall’Associazione Differenza Donna Ong con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri-...

Colliano (Sa). La storia. I Gugliucciello, una famiglia di tartufai

In molti paesi dell’interno, in Campania come pure in altre regioni del Sud, si assiste a un costante spopolamento. Le nuove generazioni...

Cava de’ Tirreni. Rifiuti: continua la caccia ai trasgressori

Il piano di contrasto allo sversamento selvaggio dei rifiuti, messo in campo dagli Assessori all’Ambiente, Nunzio Senatore e della Polizia Municipale, Germano...

Covid. Battipaglia: oggi 5 casi, 152 nel salernitano.

In base ai dati Asl, nelle ultime 24 ore sono stati registrati 152 casi a Salerno e provincia. La città più colpita...

Campania. Vaccini, da oggi aperta la piattaforma per la fascia 45-49 anni

Continua la campagna di vaccinazione in Campania. Complessivamente sono stati vaccinati con la prima dose 1.695.714 cittadini. Di questi 642.110 hanno ricevuto...