martedì, Maggio 11, 2021

Terremoto Amatrice: 5 condanne per il processo del “crollo palazzine”

5 sono le condanne emanate dal Tribunale di Rieti per gli imputati del processo per il crollo delle due palazzine di edilizia popolare di Piazza Augusto Sagnotti ad Amatrice, in seguito al sisma del 24 agosto 2016. I crolli delle palazzine causarono la morte di 18 persone e il ferimento di altre 3. I colpevoli dovranno scontare 36 anni di carcere, questa è la sentenza emanata dal giudice monocratico Carlo Sabatini. Il tribunale, accogliendo le richieste del pm Rocco Gustavo Maruotti, ha condannato a 9 anni di carcere Ottaviano Boni, all’epoca direttore tecnico dell’impresa costruttrice Sogeap, a 8 anni Luigi Serafini, amministratore unico della stessa azienda, a 7 anni Franco Aleandri, allora presidente dell’Iacp, a 5 anni Maurizio Scacchi, geometra della Regione Lazio-Genio Civile, e a 7 anni Corrado Tilesi, ex assessore del Comune di Amatrice.

[widgetkit id=”22″ name=”Villa Maria”]


Articoli simili

SEGUICI

11,444FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Covid. 11 positivi a Battipaglia,129 casi nel salernitano

Aggiornamento quotidiano dell'Asl Salerno in merito ai contagi registrati nelle ultime 24 ore a Salerno e provincia. Su un totale di 1618...

Battipaglia. Istituto A. Gatto: sospese le attività scolastiche per covid

L’Istituto Comprensivo Statale A. Gatto di Battipaglia e i relativi plessi scolastici appartenenti saranno chiusi dall’11 maggio 2021 a tutto il successivo...

Salernitana in serie “A”. Strianese: “Complimenti alla squadra e al Club”

“Salernitana in serie A. Grande squadra e grande città che finalmente ritornano in serie A”. Sono le parole del Presidente della Provincia...

Viabilità, iniziativa per collegare direttamente i Picentini all’A2 e alla Tangenziale

La deputata Anna Bilotti incontra il sindaco di Pontecagnano Faiano Una “bretella” stradale e una rotatoria per collegare i...