mercoledì, Gennaio 20, 2021

Napoli. Positiva al covid partorisce in casa ma neonata muore

La Procura di Napoli ha aperto un fascicolo contro ignoti per omicidio colposo in relazione alla morte di una neonata venuta alla luce prematuramente, dopo sei mesi di gestazione, in una abitazione del Borgo di Sant’Antonio, nel capoluogo partenopeo, da una donna, Maria Pappagallo, positiva al Covid. Lo rendono noto fonti di stampa. Il marito, Mario Conson, ha presentato una denuncia al commissariato Arenella della città dichiarando che l’ambulanza del 118 sarebbe giunta sul posto a distanza di mezz’ora dalla chiamata, senza le opportune attrezzature (come l’incubatrice) e che, a suo parere, la figlia poteva essere salvata.

Articoli simili

SEGUICI

10,235FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Salerno. Il Sen. Castiello conferma il sostegno al presidente del Consiglio Conte

Fiducia ''virtuale'' da parte del senatore del Movimento 5 Stelle Francesco Castiello, costretto a dare forfait a causa della positività al covid....

Il sen. Andria: Procida Capitale della Cultura 2022. Una grande soddisfazione per la Campania (video)

Procida sarà Capitale della Cultura 2022, lo ha annunciato il ministro dei beni culturali Dario Franceschini. Una grande soddisfazione per Procida, per...

Battipaglia Covid-19. L’ultimo aggiornamento dati

Battipaglia. Sono 185 in totale i positivi al Covid-19, a comunicarlo è il primo cittadino, la dott.ssa Cecilia Francese, in un post...

Giungano. Allevamento zootecnico abusivo, confiscato il bestiame e denunciato il titolare

Giungano. Ieri mattina, i carabinieri della Compagnia di Agropoli hanno scoperto e chiuso un allevamento zootecnico abusivo in località Galdo. Il titolare...

Furore. Incendio in località Portella, a fuoco macchia mediterranea

Nel tardo pomeriggio di ieri, in località “Portella” nel territorio del comune di Furore, si è sviluppato un incendio che ha coinvolto...