giovedì, Aprile 22, 2021

Covid in Italia, ieri 507 vittime e 15.774 nuovi contagi. Tasso di positività al 9%

Covid, in Italia ieri si registrano ancora 507 vittime. I morti sono complessivamente 80.326. Ieri 15.774 i nuovi contagi su 175.429 tamponi processati. Il tasso di positività è del 9%, in calo rispetto al 10,05% dell’altro ieri. Sono 57 in meno i pazienti in terapia intensiva per il Covid-19 in Italia, nel saldo giornaliero tra ingressi e uscite, sempre secondo i dati del ministero della Salute. Gli ingressi giornalieri in rianimazione sono 165, portando il totale a 2.579. I ricoverati nei reparti ordinari sono invece 187 in meno rispetto a ieri, per un totale di 23.525 unità. In isolamento domiciliare ci sono 538.670 persone (-5.022 rispetto a ieri). Le terapie intensive occupate da pazienti Covid tornano, a livello nazionale, sopra la soglia d’allerta del 30%, attestandosi al 31%, l’1% in più rispetto a 7 giorni fa. Cresce dell’1% rispetto a una settimana fa anche il numero dei posti letto in reparto occupati da pazienti Covid, che arriva al 37% e resta sotto la soglia d’allerta del 40%. Sono 10, però, le regioni che superano questa ‘soglia critica’, una in più rispetto al 6 gennaio. E’ quanto emerge analizzando i dati del monitoraggio dell’Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali (Agenas) relativi al 12 gennaio.  

Articoli simili

SEGUICI

11,309FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Battipaglia. Ospedale, la Cisl Fp: senza un intervento serio, c’è il rischio chiusura

Mancano infermieri e operatori socio sanitari nel presidio sanitario di Battipaglia. E' quanto denuncia il Segretario Aziendale Gaspare Pepe (nella foto) della...

Scuola. Diritti dei disabili negati: la denuncia dell’A.D.I

Il presidente dell’ “Associazione Disabili Insieme”, Angelo Di Tore, denuncia le difficoltà che  incontrano i diversamente abili nelle scuole. “L’associazione A.D.I. sta...

Campania. Covid, vaccinato il 100% degli ultraottantenni

Nella giornata di martedì è stata completata la somministrazione del vaccino al 100 per cento degli ultraottantenni deambulanti registrati in piattaforma. Prosegue...

Soluzione fisiologica al posto del vaccino, medico indagato

Un medico di base di Falconara Marittima (Ancona) avrebbe somministrato soluzione fisiologica invece del vaccino anti-Covid Pfizer che aveva in dotazione ad...

Vaccini: si parte con J&J, campagna accelera

Un milione e mezzo di fiale Pfizer distribuite alle regioni. E oggi sarà il giorno delle prime inoculazioni del monodose Janssen (Johnson &...