mercoledì, Settembre 28, 2022

Adozione cani randagi: il progetto di DpaOnlus – Difesa Protezione Animali di Alfredo Riccio

Alfredo Riccio nel 2017 fonda l’Associazione Animalista DpaOnlus – Difesa Protezione Animali. Nel 2016, insieme a diversi attivisti salernitani, inizia a collaborare con il Comune di Battipaglia per iniziativa dell’Architetto Angela Costantino. La collaborazione con l’ente è a titolo assolutamente gratuito e volontario. Nello stesso anno, viene siglato un protocollo operativo con il dipartimento Ambiente del Comune di Battipaglia e la Protezione Civile, con l’obiettivo di togliere i randagi dalla strada e dar loro una famiglia. Successivamente, nel periodo del “killer dei gatti”, l’associazione inizia a operare sul territorio con un particolare riguardo nei confronti dell’incalzante fenomeno del randagismo felino. Si costituisce così il primo gruppo di volontari animalisti a Battipaglia che ha lo scopo di sensibilizzare i cittadini e aspira a trovare ai randagi una collazione diversa dal canile. L’associazione ottiene, così, la prima ordinanza di sterilizzazione e reimmissione dei gatti sul territorio, per far si che gli animali possano essere sterilizzati e accuditi dai residenti del quartiere. Parimenti, la Sindaca Cecilia Francese emana una seconda ordinanza che prevede sterilizzazione e reimmissione anche dei cani randagi senza per forza farli finire in canile; ciò rappresenta un notevole risparmio per le casse comunali e soprattutto un vero e proprio traguardo di civiltà.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
80FollowerSegui

Ultimi articoli