lunedì, Settembre 26, 2022

Smart Green Stir, la Regione riqualificherà il Tmb di Battipaglia

La regione Campania stanzia circa cento milioni di euro per lo Smart Green Stir, un’iniziativa voluta da Bonavitacola, assessore all’ambiente e vice presidente della Giunta. Il piano è stato ideato con lo scopo di rinnovare a livello tecnologico i cinque impianti di trattamento meccanico biologico disseminati nell’ager Campanus e di produrre combustibili ed energia dai rifiuti. Nell’elenco delle piattaforme scelte ci sono i vecchi Stir napoletani di Tufino, Giugliano e Caivano, quello di Santa Maria Capua Vetere e ovviamente il Tmb di Battipaglia. Esclusi invece dallo Smart Green Stir gli impianti come quello di Casalduni a Benevento e di Pianoardine ad Avellino. Nella delibera infatti sono stati esemplificati i termini della selezione, basati sui dati di raccolta differenziata raggiunti. L’investimento, già da marzo scorso, ha ricevuto il via libera del Cipess (Comitato interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile) guidato dal premier Mario Draghi e dal segretario Bruno Tabacci.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
80FollowerSegui

Ultimi articoli