venerdì, Dicembre 9, 2022

Pontecagnano Faiano. “Ferite”: tutto pronto per la manifestazione sulla violenza

Dal 3 al 30 novembre si terrà a Pontecagnano Faiano l’iniziativa Ferite: una rassegna di eventi artistici e culturali dedicata al tema della violenza.

Il cartellone, reso possibile grazie al connubio del Ministero della Cultura, del Comune e delle associazioni Artéclaté, Paesaggi Narranti, Mnemosyne3d e Legambiente – Circolo Occhi Verdi, si dipanerà fra Palazzo di Città e gli spazi del Museo Archeologico Nazionale Gli Etruschi di Frontiera.

Vari i momenti di incontro e di riflessione, fra cui letture sul tema, una mostra d’arte contemporanea, spettacoli di danza e laboratori creativi.

“Stiamo portando avanti un progetto che rende omaggio alle persone che hanno patito i sentimenti del dolore, della mortificazione, della solitudine. Donne ed uomini a cui abbiamo deciso di dare voce attraverso il talento e la sensibilità di artisti di comprovate capacità, che si sono fatti carico di trasformare le grida di disperazione in urla di speranza. Crediamo vivamente che solo parlando di certi argomenti possiamo squarciare il velo del silenzio in cui tanti individui si rifugiano pensando di non potere ribellarsi.

Siamo sempre accanto a chi si sente incapace di reagire ai soprusi: ognuno può farlo rivolgendosi agli organi di competenza per salvare se stesso ed i propri familiari. Le ferite, anche quelle più lancinanti, possono essere curate: non dimentichiamocene”, ha aggiunto il Sindaco Giuseppe Lanzara.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
82FollowerSegui

Ultimi articoli