venerdì, Dicembre 9, 2022

Revoca dei fondi sulle bonifiche delle discariche. D’Acampora (Pd) convoca l’ass. Bonavitacola

Comunicato Stampa del Partito Democratico

Sul piano operativo e sui tempi dell’intervento per la bonifica dei siti “Castelluccio” e “Buccoli” non cambia assolutamente. La rassicurazione è arrivata direttamente dai vertici della Regione Campania alla luce dei recenti articoli comparsi sulle cronache locali. I due siti si dovranno bonificare nell’ambito del più ampio intervento “Siti Stoccaggio Provvisori Rsu/Suoli Agricoli e Aree della Terra dei Fuochi” da attuarsi con il supporto di Invitalia. I ritardi, ormai noti, nella sottoscrizione della convenzione aggiuntiva tra questa e il Dipartimento per le Politiche di Coesione hanno condizionato il raggiungimento dell’Ogv per i diversi affidamenti previsti dall’intervento (16 milioni di euro).

Durante l’ultimo incontro di valutazione del 28 settembre scorso, l’ufficio competente ha informato che il Dipartimento per le Politiche di coesione ha, di recente, sottoscritto con Invitalia l’addendum alla convenzione che consentirà formalmente a quest’ultima di fornire supporto alla Regione nella gestione delle procedure di affidamento delle gare per i servizi di progettazione e indagine. Tuttavia, i ritardi accumulati nella conclusione del predetto iter non consentiranno di conseguire l’OGV per la maggior parte dei servizi afferenti all’intervento. Pertanto, preso atto che le stime della DG 50.06 prevedono di conseguire l’OGV esclusivamente per due procedure di affidamento, dell’importo complessivo di 6,2 milioni di euro, si è proposto di deprogrammare dal PSC la restante quota, pari a 10,1 milioni di euro. Con DGR 520 dello scorso 11 ottobre, la Giunta regionale ha quindi preso atto di questa proposta riducendo la dotazione dell’intervento, al fine di mettere in salvo le risorse non coperte e disponendo la programmazione degli affidamenti in questione sul ciclo 2021-2027, in modo da non sottrarre le risorse ai territori beneficiari.

Entro metà novembre una delibera di giunta individuerà la nuova copertura sui fondi europei.

Per questo motivo, il Presidente della Commissione Ambiente Luigi D’Acampora ha provveduto a convocare la Commissione Consiliare invitando l’assessore regionale all’Ambiente Fulvio Bonavitacola per il prossimo 8 novembre proprio per verificare lo stato dei finanziamenti e delle procedure relative alla bonifica dei predetti siti.

Partito Democratico Battipaglia

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
82FollowerSegui

Ultimi articoli