domenica, Novembre 27, 2022

Nasce “Tic Tac”, la nuova rivista bimestrale e gratuita nel campo della Sanità

Tic Tac”. A ricordare il suono delle lancette d’un orologio e il social che ha spopolato tra i giovanissimi negli ultimi anni. È questo il nome scelto per la nuova rivista sanitaria, bimestrale e totalmente gratuita, edita dall’associazione “Empa” che già a giugno di quest’anno ha lanciato il progetto pilota stampando 1.500 copie del Numero Zero. Il progetto è decollato ufficialmente nella mattinata di ieri, con la seconda uscita della rivista che punta ad un approfondimento su argomenti medici, sanitari e scientifici con l’aiuto di infografiche, grafici, statistiche e qualche firma d’autore. Un modello d’informazione che mira sì all’approfondimento ma cercando di restituire al lettore un prodotto che non stanchi e appesantisca: questo l’obiettivo della neonata associazione che annovera tra gli iscritti già decine di persone, divisi tra giovani ragazzi e professionisti del settore medico, e che per il prossimo futuro ha già in mente attività collaterali per rimanere fede alla mission di partenza, vale a dire sensibilizzare i cittadini della Piana del Sele e, perché no, anche dei territori limitrofi, circa l’importanza della prevenzione, degli screening e della ricerca medico-scientifica. Per i prossimi due mesi “Tic Tac” sarà in giro: nelle farmacie, nelle cliniche private, negli studi medici e professionali, presso le associazioni del territorio, nelle edicole, nelle sale d’attesa dei medici di base e in tanti altri luoghi dove poter offrire al lettore qualche minuto per approfondire temi cruciali per la salute e la sopravvivenza.  

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
82FollowerSegui

Ultimi articoli