venerdì, Dicembre 9, 2022

Battipaglia. Venerdì il Comune presenta la nuova APP per la gestione della raccolta differenziata

Venerdì 18 novembre alle ore 10:00, presso la Sala Conferenze “Domenico Vicinanza” del Comune di Battipaglia, sarà presentata la nuova APP sulla raccolta differenziata ed il progetto RAEE, a cura dell’Assessore all’Ambiente Vincenzo Chiera e la partecipazione di Michele Buonomo (Legambiente) e Fabio Costarella (CONAI).
“La App “W-MySir Data Science” è molto più di una semplice APP – si legge nella nota stampa dell’ente – che gestisce i calendari di raccolta differenziata. Infatti oltre ai Calendari di conferimento per le Utenze sia domestiche che commerciali con orario di inizio e fine consegna dei diversi rifiuti oggetto di raccolta differenziata (Ogni giorno della settimana sarà possibile sapere: cosa si conferisce, l’orario di conferimento e l’elenco dei materiali conferibili) W-mYSir (W sta per Waste=Rifiuti) si integra con l’analogo gestionale dei flussi di rifiuti (MySir) che è presente sul sito del Comune di Battipaglia e MyCdR, gestionale dei centri di raccolta, con queste applicazioni scambia dati per cui le informazioni saranno sempre aggiornate in tempo reale in linea con quanto previsto dalla Delibera ARERA 15/2022.
La App mostra indicatori di prestazione della Raccolta Differenziata come: la percentuale elaborata dinamicamente come da specifiche di cui al Dm del 26 maggio 2016 (%RD), i kg di rifiuti conferiti agli impianti, i kg/ab la produzione suddivisa per gli abitanti nel periodo considerato (da inizio anno ad oggi), i kg/ab/gg di produzione suddivisi per abitanti al giorno, il numero di viaggi effettuati dai mezzi per conferire gli scarti agli impianti (valore utile per aggiungere future elaborazioni di Life Cycle Assessment), i kg di rifiuto di secco indifferenziato raccolto per abitante, i kg di carta, di RAEE, di organico sempre per abitante valori che ci permettono di misurarci rispetto ad altre realtà. Altre informazioni che possiamo trovare sono quelle sul centro di raccolta che a breve sarà attivato con il MyCdR, gestore accessi e conferimenti al centro di raccolta, il cittadino potrà visionare cosa e quando ha conferito e analizzare le sue produzioni”.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
82FollowerSegui

Ultimi articoli