sabato, Maggio 25, 2024

Battipaglia. Clima velenoso nel palazzo comunale. Radici e Valori bacchetta la sindaca sul caso Provenza

Clima politico amministrativo velenosissimo e pericoloso. Calano le nebbie sul palazzo di città. Scambi di accusa tra esponenti della minoranza e la prima cittadina. Da registrare inoltre le questioni giudiziarie che tra indagati, imputati e testimoni a carico e a discarico vede interessati decine di dipendenti pubblici e politici locali. Sullo scontro in Consiglio comunale tra la prima cittadina Cecilia Francese e l’avv. Giuseppe Provenza è intervenuto il Movimento politico Radici e Valori, che ha espresso al consigliere di minoranza, il quale ha denunciato all’autorità giudiziaria di essere stato minacciato. “Condanniamo qualsiasi forma di violenza – si legge in una nota a firma di Annalisa Spera di Radici e Valori -, sia essa verbale o fisica. Indipendentemente dalla politica e ben oltre la politica a nostro avviso c’è il rispetto delle persone. Ancor di più quando le persone rivestono incarichi di governo e rappresentano centinaia di elettori. Ci meraviglia ancor di più il silenzio degli altri esponenti politici e il tono scherzoso della sindaca che invece, quale massima autorità politica e amministrativa del territorio e garante dunque della legalità, dovrebbe mantenere alta l’attenzione su tematiche delicate”.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
85FollowerSegui

Ultimi articoli