mercoledì, Giugno 19, 2024

Battipaglia. Esmeralda Petrucci: “La mia famiglia ringrazia l’ospedale Santa Maria della Speranza per la buona sanità, professionalità ed umanità”

“Buona sanità, professionalità e tanta umanità”. E’ questo l’apprezzamento sull’ospedale Santa Maria della Speranza  della battipagliese Esmeralda Petrucci, che ha voluto rendere pubbliche le ottime prestazioni rese dagli operatori del nosocomio cittadino in un momento difficile per la sua famiglia. Petrucci ha anche lanciato un appello alla prima cittadina: “l’ospedale è di tutti e tutti ne abbiamo bisogno. Spero e mi auguro che venga potenziato”. Il fatto.  Esmeralda racconta che suo cognato, affetto da una grave patologia tumorale, trasportato in ospedale in gravissime condizioni è stato immediatamente messo in sicurezza, con manovre sanitarie d’eccellenza e contestualmente sono intervenuti più specialisti coordinandosi tra di loro. “Volevo ringraziare a nome di tutta la mia famiglia i vari  reparti dell’ospedale Santa Maria della Speranza che hanno curato mio cognato S.C.. In particolar modo: il pronto soccorso, la chirurgia (il dott.  La Rocca e il dott. Caputo), la  radiologia (d.ssa Cantalupo), la rianimazione (dr. D’Elia, d.r. Manzione, dr. Landi, dr. Tozzi, dr. Pisapia e dr. Buonavolontà). Un plauso a tutto il gruppo degli infermieri e una nota speciale va a Giovanna Margarella”.

Articoli simili

SEGUICI

17,836FansMi piace
1,950FollowerSegui
912IscrittiIscriviti

Ultimi articoli