lunedì, Luglio 22, 2024

Incontro su “Sport, giovani e cyberbullismo” a Maiori: una sfida per la socialità e il benessere dei ragazzi

Sabato 20 maggio, dalle ore 10.30, il Salone degli Affreschi di Palazzo Mezzacapo sarà la sede di un importante incontro dal titolo “Sport, giovani e cyberbullismo”. L’evento è promosso dal Costa D’Amalfi, una rinomata società calcistica presieduta da Nicola Savino, noto imprenditore digitale e CEO di Savino Solution.

L’uso improprio dei dispositivi tecnologici da parte dei giovani merita una particolare attenzione. È pertanto fondamentale promuovere lo sport come strumento di recupero della socialità, soprattutto in un periodo post-pandemico, e contrastare fenomeni come il cyberbullismo.

Durante l’incontro, saranno coinvolti gli studenti delle terze classi dell’Istituto Comprensivo “Roberto Rossellini” di Maiori, insieme al presidente vicario del Tribunale dei minorenni di Salerno, Giovan Francesco Fiore. Saranno affrontati temi delicati legati alla tutela dei giovani nell’era digitale.

“Da esperto nel settore digitale e dell’innovazione, sono consapevole dei pericoli che possono derivare da un uso improprio delle nuove tecnologie”, afferma Nicola Savino. “Sono entusiasta di promuovere questo incontro che pone l’attenzione sui rischi legati alla rete, come il cyberbullismo. In qualità di presidente di una società sportiva con molti giovani, sento la responsabilità di promuovere una cultura digitale consapevole e di incoraggiare la pratica sportiva tra io giovani”.

L’incontro sarà moderato dalla giornalista Rossella Pisaturo, mentre la dirigente scolastica dell’Istituto Rossellini, Annamaria Ferrigno, accoglierà gli ospiti. L’evento è stato fortemente voluto dal presidente Savino e dal direttore generale del Costa D’Amalfi, Gianfranco Forte, con l’obiettivo di sensibilizzare la comunità sui temi legati alla sicurezza online e al benessere dei giovani.

Articoli simili

SEGUICI

18,020FansMi piace
1,960FollowerSegui
917IscrittiIscriviti

Ultimi articoli