lunedì, Luglio 22, 2024

Agropoli. Pianificazione urbana: arriva lo Strumento di Intervento per l’Apparato Distributivo (SIAD)

La giunta Mutalipassi, con apposito provvedimento, ha fornito un atto di indirizzo al responsabile del SUAP, arch. Gaetano Cerminara che, in collaborazione del responsabile dell’area Vigilanza e Polizia locale, dott. Antonio Rinaldi, si occuperà alla redazione del SIAD (Strumento comunale di Intervento per l’Apparato Distributivo). Il SUAP ha conferito incarico ad un professionista esterno che, di concerto con gli uffici, dovrà provvedere alla redazione dell’importante documento.

Il SIAD è uno strumento integrato della pianificazione urbanistica per la programmazione e pianificazione del territorio ai fini commerciali. Si andrà di fatto a stabilire, in conformità con le normative in vigore, i criteri per l’esercizio delle attività commerciali in aree private e in aree pubbliche, nel rispetto delle destinazioni d’uso delle aree degli immobili, tenuto conto delle condizioni della viabilità, delle norme igienico-sanitarie e di sicurezza. Si avrà quindi modo di favorire una equa distribuzione delle attività e, nel contempo, anche attraverso agevolazioni ed incentivi, di creare le condizioni utili a favorire la nascita di nuove imprese.

«Dopo l’approvazione del regolamento dei dehors la cui vigenza è partita dal 1 gennaio 2024, ci apprestiamo a concretizzare il SIAD, utile ad una giusta ed equa distribuzione delle attività commerciali sul territorio. Una assoluta novità per la città di Agropoli che porterà sicuri benefici agli esercenti e nel contempo per l’utente finale» è il commento del sindaco Roberto Mutalipassi e dell’assessore al Commercio Roberto Apicella.

Articoli simili

SEGUICI

18,020FansMi piace
1,960FollowerSegui
917IscrittiIscriviti

Ultimi articoli