martedì, Aprile 23, 2024

Battipaglia. Vertenza Fos Prysmian, Giliberti (Femca Cisl): “Non molliamo, dobbiamo garantire un futuro dignitoso ai lavoratori e alle loro famiglie”

Nella giornata di mobilitazione a sostegno dei lavoratori della #FOS#Prysmian di #Battipaglia lla Cisl ha fatto sentire sia la sua voce che la propria presenza con i lavopratori iscritti e con i rappresetanti sindacali in prima linea assieme agli altri colleghi. Tutti contro la chiusura dello stabilimento Fos Prysmian, ma soprattutto tutti contro il licenziamento di 300 operai ed altrettanti lavoratori dell’indotto verranno espulsi dal circuito economico. Un vero e proprio terremotosocio economico in un territorio che ormai decresce da anni con dismissioni a catena di quasi tutte le multinazionali che negli passati avevano scelto la cittòà di Battipaglia per investore. “Non molliamo la presa, è giunto il momento che ognuno si assuma le proprie responsabilità. Dobbiamo garantire un futuro dignitoso ai lavoratori ed alle loro famiglie”. Così Gerardo Giliberti, Segretario Generale della Femca Cisl Campania Sud, durante il suo intervento. La Femca Cisl Campania è stata presente ieri al corteo con il Segretario Generale Venanzio Carpentieri, la struttura della Femca Cisl Campania Nord ed il suo Segretario Generale aggiunto Giuseppe Pianelli e la USR Cisl Campania con il Segretario Giuseppe Esposito.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
85FollowerSegui

Ultimi articoli