martedì, Aprile 23, 2024

Calcio. Tris Battipagliese all’Atletico Faiano: zona playoff blindata

Con un netto 3-0, la Battipagliese supera l’Atletico Faiano e raccoglie il quinto successo di fila. Mister Calabrese schiera Gaeto in luogo di Santese. Battipagliese fin da subito propositiva, contro un avversario ordinato. La prima nitida chance si registra al 20′: il superlativo lancio di Gaeto trova Picaro che – con uno scavetto – supera Zizzania in uscita e porta avanti le zebrette. Padroni di casa ancora pericolosi con Mancino, molto propositivo sull’out di destra: il capitano raccoglie il lancio lungo di Viscido ma spreca sotto porta, calciando debolmente (29′). La squadra di mister Calabrese crea ancora grattacapi a Zizzania direttamente da calcio da fermo. Due le punizioni battute da Gaeto: la prima – calciata da posizione centrale – termina alta (33′). Ben più pericolosa la punizione dall’out di destra battuta tre minuti dopo ancora da Gaeto, che costringe Zizzania ad alzare la sfera in corner. Nel finale si vede l’Atletico Faiano in fase offensiva: il tiro di Saracino – che raccoglie un cross dalla sinistra di Principe – è però facilmente controllato da Viscido. Allo scadere del primo tempo, Olmos si libera con una gran giocata di due uomini, ma spreca sotto porta calciando addosso all’estremo difensore ospite. Ad inizio ripresa, la Battipagliese torna a spingere. Sul fronte opposto, si segnala una velleitaria conclusione di Chiangone che si spegne alta (8′). Al decimo, seconda grande chance sprecata da Olmos: ancora una volta l’argentino – ben servito da Picaro – si accentra dalla sinistra e si libera di due uomini. Anche in questa circostanza, il centrocampista cerca la strada del gol e calcia addosso a Zizzania. È comunque il preludio al gol del raddoppio, che arriva al quarto d’ora: sugli sviluppi di un corner, il cross di Olmos viene intercettato da terra da Picaro. L’attaccante riesce a servire Manzo, che trova il diagonale vincente. Dopo quattro giri di lancette arriva anche la rete del definitivo tris: il cross dalla sinistra di Serna viene controllato da Picaro. La conclusione della punta (ottima la sua prova) viene respinta da un difensore. Sulla palla vagante arriva però Natella, che non sbaglia. Di qui, la Battipagliese controlla agevolmente. Da segnalare in particolare un tiro a botta sicura di Olmos murato da Magazzeno (25′). La Battipagliese raccoglie così il diciannovesimo risultato utile di fila e blinda la zona playoff, inserendosi anche nella lotta finale al primato.

BATTIPAGLIESE – ATLETICO FAIANO 3-0

BATTIPAGLIESE: Viscido, Discepolo, Serna, Mancino, Olmos (dal 46’s.t. Castagna), Manzo, Di Romana, Dalmiro Gaeto (dal 30’s.t. Raiola), Picaro (dal 30’s.t. Raviello), Zoppino (dal 43’s.t. Minguzzi), Natella (dal 22’s.t. Santese). A disposizione: Boffa, Ferro, Montano, Buonocore. Allenatore: Calabrese
ATLETICO FAIANO: Zizzania, Magazzeno, Ceresoli, Amatruda (dal 22’s.t. Corso), Ait, De Domenico, D’Amato (dal 24’s.t. Cannoniero), Saracino (dal 30’s.t. Scafuri), Principe, Chiangone, Lenza. A disposizione: La Rocca, Galioto, Pacifico, Somma, Esposito. Allenatore: De Palma
RETI: 20’p.t. Picaro, 15’s.t. Manzo, 19’s.t. Natella
ARBITRO: Signor Martinelli di Napoli
ASSISTENTI: Signor Cardinale di Ariano Irpino e Molfetta di Napoli
NOTE: Ammoniti: Principe, Magazzeno, De Palma (allenatore A. Faiano) e Zoppino. Calci d’angolo: 9 a 0 per la Battipagliese. Recupero: 0’p.t. e 3’s.t.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
85FollowerSegui

Ultimi articoli