lunedì, Maggio 20, 2024

Amalfi. Continua “I venerdì d’autore”: la rassegna culturale a Sant’Egidio di Montalbino

Continuano a Sant’Egidio di Montalbino gli appuntamenti di maggio della rassegna “I venerdì d’autore” ideata dalla Proloco. Domani venerdì 10 maggio alle ore 20, alla Biblioteca F. Ferrajoli verrà presentato il libro “Amalfi anni ’50 e ’60 – Alfonso Fusco, fotografo”, a cura di Claudia Bonasi, edito da Puracultura edizioni. L’autrice, intervistata dalla collega giornalista Susy Pepe, racconterà la nascita del libro – dalla scoperta dell’archivio fotografico fino alla pubblicazione del volume – e i tanti aneddoti legati al lavoro certosino svolto dal fotografo amalfitano, classe 1938, scomparso da pochi anni. Il volume, realizzato dal comune di Amalfi con la collaborazione della famiglia Fusco, si apre con l’introduzione dell’antropologo professor Vincenzo Esposito, docente Unisa, che interverrà alla presentazione per raccontare il lavoro di Fusco nel particolare scenario in cui venne svolto. Il libro di 120 pagine ospita 200 fotografie in bianco e nero accuratamente selezionate e divise per sezioni. Fusco ha operato in Costiera amalfitana come fotografo a cavallo tra gli anni ‘50 e ‘60 e dal suo archivio rinvenuto dalla famiglia sono emersi migliaia di negativi che testimoniano i cambiamenti in corso in quel preciso periodo che va dalla fine della seconda guerra mondiale all’inizio della “dolce vita” amalfitana. Fusco punta il suo obiettivo e cattura, in una sorta di neorealismo fotografico, tutto ciò che avviene ad Amalfi e dintorni in quegli anni, dai momenti di vita quotidiana – matrimoni, comunioni, manifestazioni pubbliche, campagne elettorali – ad eventi particolari, come le splendide feste con le ballerine al mitico Africana o l’arrivo di Jacqueline Kennedy nella Divina. La rassegna di incontri letterari in biblioteca proseguirà, sempre di venerdì,  fino al prossimo 24 maggio con altri due appuntamenti.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
85FollowerSegui

Ultimi articoli