venerdì, Giugno 21, 2024

Battipaglia. Tagli alle ore di assistenza specialistica per i disabili, Provenza: “La sindaca sbaglia e le spese le pagano i cittadini!”

Battipaglia. I recenti tagli alle ore di assistenza specialistica per i disabili hanno sollevato un’ondata di indignazione, con il consigliere comunale Giuseppe Provenza in prima linea contro questa decisione. “La Sindaca sceglie di tagliare le ore di assistenza, provocando disagi e sofferenze ai disabili e genitori, i quali ricorrono in Tribunale contro le decisioni della Sindaca, ” dichiara Provenza. “Il comune perde le cause promosse dai genitori, come ampiamente preventivato da me e non solo, e la Sindaca pone a carico dei cittadini di Battipaglia le spese legali da pagare per la soccombenza nei giudizi?”- afferma il consigliere comunale- “Infatti, all’ODG del consiglio com. di giovedì 23 maggio 2024, ci sono da approvare i debiti fuori bilancio per € 8.586,86, spese legali per la soccombenza per le prime 3 cause perse! In questo modo, con l’approvazione in consiglio, la Sindaca e la sua maggioranza vorrebbero farli pagare ai battipagliesi, a ciò si aggiunga che sono ancora pendenti una quindicina di altri ricorsi, possiamo facilmente immaginare che il danno, le spese da pagare supereranno i 50mila euro!”. Conclude il consigliere Provenza: “È assurdo! Gli errori di quest’amm.ne scaricati sui cittadini, a mio avviso deve pagare chi ha sbagliato, deve pagare chi ha inflitto sofferenze e disagio ai disabili e alle loro famiglie! Proporrò un emendamento in tal senso e vediamo chi lo vota”.

Articoli simili

SEGUICI

17,836FansMi piace
1,950FollowerSegui
912IscrittiIscriviti

Ultimi articoli